Andrea e Marco tra gli studenti italiani meritevoli ed eccellenti: premiati alla Camera

Ai due neolaureati con 110 e lode in Economia, Finanza e Diritto d'impresa alla facoltà di Latina conferita la pergamena di professionista accreditato presso la fondazione Italia USA

Ci sono anche Andrea Conte e Marco Rapacciuolo tra gli studenti italiani meritevoli ed eccellenti per il 2019. I due ragazzi di 28 e 27 anni, laureati entrambi con 110 e lode in Economia, Finanza e Diritto d'impresa presso la facoltà di Latina, sono stati premiati alla Camera dei Deputati. 

Durante la cerimonia ad Andrea Conte, di Latina, e Marco Rapacciuolo, originario di Roma, è stata conferita una pergamena di professionista accreditato presso la fondazione Italia USA e comunicata la vincita di una borsa di studio per la partecipazione al master in "Global Marketing, Comunicazione & Made in Italy" della fondazione Italia USA e del Centro Studi Comunicare l’Impresa.

La Fondazione Italia USA fa parte del programma UNAI - United Nations Academic Impacts, lanciato dal segretario generale dell'ONU nel 2010

Il Master vinto dai due studenti mira alla formazione di professionisti che siano in grado di operare nel settore del marketing globale e delle relazioni commerciali internazionali.Gode dell'approvazione del Ministro dell'Istruzione dell'Università e della Ricerca e del Ministro dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo. Il Direttore è Stefania Giannini, già ministro dell'Istruzione, Università e Ricerca, ed attuale vicedirettore generale dell'Unesco. Tra gli atenei da cui provengono i docenti del Master c'è laVenice International University presieduta dall'ambasciatore Umberto Vattani, che è anche presidente del comitato d'onore del Master.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Daniele Nardi: a un anno dalla scomparsa la moglie racconta l'impresa sul Nanga Parbat

  • Incidente sulla Pontina: perde il controllo dell’auto, muore un uomo di 39 anni

  • Coronavirus, Comune di Sezze: “Due pullman in arrivo da Venezia. Situazione monitorata”

  • Coronavirus, Regione: “Scuole chiuse nel Lazio e manifestazioni pubbliche vietate? Fake news”

  • Coronavirus, arriva l'ordinanza della Regione Lazio: misure di prevenzione e profilassi

  • Sette etti di cocaina e un revolver nascosti in casa: blitz e arresto della squadra mobile

Torna su
LatinaToday è in caricamento