Aprilia, i dipendenti volontari di AbbVie riqualificano la scuola di Campo di Carne

L’iniziativa "Week of Possibilities” fa tappa anche nell’istituto Benedetto Lanza

Si chiama “Week of Possibilities” ed è l’iniziativa di volontariato che vede protagonisti i dipendenti dell'AbbVie a sostegno delle comunità locali. L’iniziativa dal 10 al 14 giugno coinvolge circa 9mila persone dell'azienda nel mondo, di cui 100 in Italia. 

La prima iniziativa riguarda il quartiere Tiburtino a Roma presso il centro diurno dell'associazione Ain Karim che serve una rete di case famiglie dove trovano ospitalità e supporto donne in gravidanza, giovani madri in difficoltà e i loro figli, ragazzi allontanati dalle famiglie di origine, adolescenti non accompagnati. Il secondo intervento, nella provincia pontina, riguarda la scuola primaria Benedetto Lanza di Campo di Carne ad Aprilia, nella zona vicina proprio alla sede dello stabilimento di Campoverde, dove oggi 12 e domani 13 giugno i dipendenti AbbVie realizzeranno opere di miglioramento e sistemazione. 

La scuola è frequentata da bambini italiani e stranieri e costituisce l'unico luogo di incontro e spazio sociale in cui poter condividere anche momenti di apprendimento. Le attività di volontariato dei dipendenti AbbVie sono rivolte a rendere più fruibile ed accogliente la struttura per gli alunni e le loro famiglie: saranno realizzate opere di tinteggiatura e di decorazione nell'ingresso, nei corridoi e nella sala teatro, dove verranno allestite anche quinte teatrali, perché lo spazio possa divenire sempre più luogo di aggregazione, offrendo sia spettacoli che attività formative e ludico-educative. L'obiettivo è supportare il rilevante sforzo di integrazione e i progetti di inclusione che la scuola primaria "Benedetto Lanza", aperta l'intera giornata, è impegnata quotidianamente a portare avanti, nonostante la carenza di risorse.

"Attraverso l'iniziativa 'Week of Possibilities' all'insegna di #AbbVieGivesBack rinnoviamo il nostro impegno a favore delle collettività in cui operiamo - sottolinea Fabrizio Greco, amministratore delegato di AbbVie Italia -. Crediamo che interventi come questi a sostegno delle istituzioni scolastiche del territorio e delle fasce più svantaggiate della popolazione possano contribuire alla crescita delle comunità e a renderle più forti e inclusive”.

"Si tratta di un impegno ampiamente condiviso dai dipendenti dell’azienda - aggiunge Daniela Toia, direttore del polo produttivo AbbVie di Campoverde -, come conferma l'incremento delle adesioni e il crescente coinvolgimento dei volontari AbbVie nell'iniziativa, che rinsalda i rapporti con il territorio attraverso un supporto concreto alle realtà più vulnerabili".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Novembre 1985: l'atroce delitto di Rossella Angelico. Latina la ricorda intitolandole una rotonda

  • Maltempo, tragedia sfiorata: cade un albero su un'auto in transito

  • Operazione Astice secondo atto: nuovi arresti a Latina

  • Tragedia a Latina: un uomo si toglie la vita sparandosi con un'arma da fuoco

  • Maltempo a Gaeta, “La Signora del Vento” danneggiata dalla forte mareggiata

  • Miglior panettone del Lazio: un altro riconoscimento per Ferdinando Tammetta

Torna su
LatinaToday è in caricamento