Coronavirus Aprilia: 43 pazienti positivi, tra loro una bambina. Dalle strutture sanitarie 18 casi

I dati forniti dal sindaco Terra sui cittadini ancora infetti in città. Aumentano negli ultimi giorni le persone in quarantena

Il punto della situazione del sindaco di Aprilia Antonio Terra, sui contagi, sulle misure di sostegno alle famiglie e ai cittadini e sulle prossime riaperture di attività commerciali. Si parte dai numeri relativi ai pazienti positivi: sono attualmente 43, come spiega il primo cittdino, e ci sono state decine di persone già guarite dal Covid. "Aumentano però i cittadini che si trovano in isolamento - precisa Terra - un segnale questo che ci deve far pensare che, nonostante la riaperture e le nuove disposizioni del Dpcm, dobbiamo continuare a stare attenti, soprattutto in vista delle prossime date del 18 maggio e del 1° giugno. L'assetto che continueremo a mantenere sarà lo stesso di oggi e lo stesso di ieri: restare distanti e attenersi alle indicazioni fornite dal Governo e dalla Regione". 

I positivi nel comune di Aprilia

Sui 43 pazienti apriliani ancora positivi al coronavirus, 18 sono riferibili a due strutture sanitarie: la Rsa San Michele e un'altr casa famiglia, "entrambe - assicura il sindaco di Aprilia - altamente controllate". La Asl sta svolgendo tra l'altro costanti monitoraggi e tamponi su tutte le Rsa proprio per prevenire nuovi focolai. "Non dobbiamo pensare che sia finita - continua Terra - Dobbiamo stare attenti non solo quando usciamo, ma anche quando siamo in casa. In questi giorni stiamo tutti facendo visita ai parenti, ma dobbiamo adottare sempre le misure di sicurezza. Voglio ricordare che uno dei 43 pazienti positivi è una bambina. Occorre quindi mantenere le distanze. Il nuovo Dpcm dà tra l'atro la facoltà ai sindaci di intervenire in modo più restrittivo, io non lo voglio fare ma i controlli proseguono". 

Le domande dei buoni spesa

Quanto poi alle misure di sostegno per i cittadini, Terra ha annunciato che ad Aprilia sono complessivamente 2.500 le richieste arrivate in Comune per i buoni spesa, di cui 1.900 già completate con l'erogazione. Domani, 9 maggio, scade invece il termine per il bando del bonus affitti: le domande prevenute sono in totale 1.180, di cui 987 già prese in carico. 

Cosa riapre nei prossimi giorni

Intanto, il 18 maggio, in concomitanza con la riapertura di altre attività commerciali, riapre ad Aprilia anche la biblioteca comunale, con la possibilità di utilizzare anche i locali del piano terra. Riapre inoltre, dal 9 maggio, il mercato coperto e, parzialmente, solo per alimenti, il mercato settimanale.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

<iframe src="https://www.facebook.com/plugins/video.php?href=https%3A%2F%2Fwww.facebook.com%2Fcomunediaprilia%2Fvideos%2F529750267719849%2F&show_text=0&width=560" width="560" height="315" style="border:none;overflow:hidden" scrolling="no" frameborder="0" allowTransparency="true" allowFullScreen="true"></iframe>

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sperlonga, tromba d'aria si abbatte sul litorale: danni agli stabilimenti

  • Sermoneta, dolore per la scomparsa della 17enne Angela. I suoi organi salveranno 5 vite

  • Presi con 22 chili di cocaina nel camion della frutta: "Non sapevamo nulla"

  • Coronavirus, due nuovi casi in provincia: positivi a Latina ed Aprilia

  • Coronavirus: un nuovo caso in provincia. Rilevati in aeroporto 36 positivi dal Bangladesh

  • Lutto nell'Arma: stroncato da un malore un luogotenente dei carabinieri del Nas di Latina

Torna su
LatinaToday è in caricamento