Coronavirus: 38 casi in più nel Lazio, sale il trend. Regione: "Mantenere alta l'attenzione"

In leggero aumento i positivi in tutta la regione; buone notizie invece in provincia dove non si registrano nuovi contagi e nuovi decessi

Resta stabile il numero dei casi di positività al coronavirus nella provincia pontina. Buone notizie arrivano infatti dal bollettino di oggi, 13 maggio, della Asl di Latina: nessun nuovo caso e nessun decesso. Il numero dei contagi dall'inizio dell'emergenza rimane 524, 32 quello delle vittime dopo i due decessi confermati ieri al Santa Maria Goretti dove si sono spente due anziane donne, una 94enne di Aprilia e una 81enne residente a Cisterna. Un solo caso è stato registrato in questi primi tre giorni della settimana in provincia - ieri a Latina città -, mentre sono 18 dall'inizio del mese di maggio. Le altre notizie positive di oggi arrivano dal numero dei guariti, 10 in un solo giorno, che fa salire il totale a 375, e da quello ancora in calo dei ricoverati - sono 42 -, nessuno nel reparto di terapia intensiva dell’ospedale Goretti. Scendono ancora anche i pazienti attualmente positivi che sono 117  in tutto il territorio provinciale.

Coronavirus Lazio, 38 casi in più

In leggera crescita rispetto ai numeri degli ultimi giorni, invece, la curva nel Lazio dove oggi sono stati registrati 38 nuovi casi con un trend salito allo 0,5%. "Bisogna mantenere alta l’attenzione come abbiamo sempre detto, riaprire non significa aver sconfitto il virus. I casi positivi nelle ultime 24h sono prevalentemente in ambito famigliare, ben individuati e già conosciuti" ha detto l'assessore alla Sanità della Regione Alessio D'Amato. Il trend nelle province si mantiene invece in discesa: Tre casi sono stati confermati oggi a Viterbo nessuno invece a Latina, come detto, Rieti e Frosinone; sono 21 i nuovi contagi a Roma città, 14 nel resto della provincia. Proseguono intanto i controlli sulle Rsa e le strutture socio-assistenziali private accreditate; sono 695 le strutture per anziani ispezionate ad oggi su tutto il territorio. I tamponi totali eseguiti sono stati circa 189 mila.

Coronavirus Lazio: i dati aggiornati

Con i 38 nuovi casi di oggi salgono a 7250 i totali in tutto il Lazio; sono invece 4235 gli attuali positivi, dei quali 2928 in isolamento domiciliare, 1224  ricoverati non in terapia intensiva, 83  ricoverati in terapia intensiva. Nelle ultime 24 ore i decessi sono stati 11, 577 le vittime da inizio emergenza mentre continuano a crescere i guariti che sono arrivati a 2.438.

Turismo a Ponza e Ventotene: vertice in Regione

Il tema della prossima stagione estiva sulle isole in provincia di Latina è stato al centro di una riunione in videoconferenza tra i due sindaci e gli assessorati regionali allo Sviluppo economico e alla Mobilità. Allo studio diverse proposte tra cui quella di creare un marchio "fever free". E poi risorse a disposizione dei Comuni per rendere le spiagge fruibili e un vademecum per la navigazione sicura (qui la notizia). 

Fase 2 a Latina, come abbiamo risposto?

Fase 2 a Latina, come è andata? A questa domanda ha cercato di dare risposta il sidnaco Damiano Coletta nel corso della consueta diretta con i cittadini ieri sera. Lo scorso fine settimana, il primo dopo le prime parziali riaperture, è stato un vero banco di prova per la città. "La scelta fatta dal Comune di Latina è stata basata su un principio di gradualità abbiamo aperto a step". Come abbiamo risposto? "Dobbiamo fare meglio - ha detto il primo cittadino - Soono state segnalate situazioni di piccoli gruppi, senza mascherine. Il controllo è massimo ma non è più sufficiente, deve essere necessario il nostro autocontrollo" (qui la notizia). 

Coronavirus e fase 2: le attività si preparano alla riapertura

La Regione Lazio ha autorizzato interventi nelle attività sospese per prepararsi in vista della riapertura. Il presidente Zingaretti, in attesa del Dpcm che individuerà le categorie che potranno riaprire dal 18 maggio, ha firmato ieri un'ordinanza con cui autorizza da oggi “le attività commerciali sospese, parzialmente sospese o limitate dal Dpcm del 26 aprile 2020, di eseguire gli interventi necessari alla predisposizione delle misure di prevenzione e contenimento del contagio finalizzate alla riapertura”. Gli interventi sono consentiti anche ai gestori di strutture e circoli sportivi (qui la notizia)

Coronavirus Latina, una task force per i controlli della fase 2

Al via a Latina e provincia ai controlli della "fase 2", affidati a una task force composta da vigili del fuoco, carabinieri, ispettorato del lavoro e Asl. Obiettivo: verificare il rispetto dei protocolli di sicurezza nelle aziende, attività commerciali e cantieri (la notizia).

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Coronavirus, le altre notizie

Fase 2: le linee guida per l'estate al mare

Fase 2: tutte le regole per i ristoranti

Coronavirus Cisterna: donate mascherine e generi alimentari

Gaeta: la polizia consegna agli studenti i libri rimasti a scuola

Coronavirus, ripresa lenta in Tribunale: le regole

Fase 2 a Latina: Comune al lavoro sulla stagione balneare 

Coronavirus Fondi: mascherine gratuite per gli over 65

Coronavirus Sabaudia: guarito l'ex sindaco Schintu

Articolo in aggiornamento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sperlonga, tromba d'aria si abbatte sul litorale: danni agli stabilimenti

  • Sermoneta, dolore per la scomparsa della 17enne Angela. I suoi organi salveranno 5 vite

  • Presi con 22 chili di cocaina nel camion della frutta: "Non sapevamo nulla"

  • Aggressione sulla pista ciclabile, l'arrestato al giudice: "Le ragazze mi avevano rubato il telefono"

  • Fiumi di droga dalla Spagna al sud pontino: 22 arresti. Armi e bombe per eliminare i rivali

  • Coronavirus: in provincia nessun nuovo caso, 11 pazienti nel Lazio e un decesso

Torna su
LatinaToday è in caricamento