Coronavirus: un morto in provincia, sette nel Lazio e 18 positivi in più

La situazione a Latina secondo l'ultimo aggiornamento della Asl pontina: salgono a 421 i pazienti guariti, 89 attuali positivi

foto Ansa

Restano 543 i contagi complessivi della provincia pontina registrati dall'inizio dell'emergenza covid. Oggi, 23 maggio, il bollettino della Asl non segnala nessun nuovo caso di coronavirus, ma c'è un nuovo decesso. Si tratta di un paziente di 85 anni residente a Fondi che era ricoverato all'ospedale Goretti Latina. La notizia positiva arriva dal numero dei pazienti guariti, salito di altre sette unità per un totale di 421 negativizzati. Gli attuali positivi scendono dunque a 89, 8 in meno rispetto alla giornata di ieri. I ricoverati sono 31, i decessi complessivi 33. Le persone ancora in isolamento domiciliare sono 95, 10.274 quelle che hanno terminato il periodo di isolamento. Ieri il bollettino della Asl  segnalava invece sette nuovi casi, rispettivamente a Latina, Priverno, Sezze, Roccagora, Terracina e Aprilia. 

Coronavirus Lazio, 18 pazienti in più

Sono 18 i casi positivi in più registrati nel Lazio per un totale di 3.581 attuali positivi e 7.607 casi esaminati da inizio emergenza. Degli attuali positivi 2424 sono in isolamento domiciliare, 1097 sono ricoverati non in terapia intensiva, 60 sono ricoverati in terapia intensiva, 676 sono i pazienti deceduti e 3350 le persone guarite. In totale sono stati esaminati 7607 casi.

Coronavirus Priverno: 14 positivi dal cluster del centro dialisi

L'improvvisa risalita dei contagi in provincia, registrata nella giornata del 22 maggio, è in gran parte dovuta al cluster del centro dialisi di Priverno. Dopo il primo caso di un paziente dializzato in cura presso il centro e risultato positivo si è aperto, progressivamente, uno specifico cluster che è stato però immediatamente identificato dalla Asl anche attraverso l’attivazione dell’Uscar che ha provveduto ad effettuare tamponi e test sierologici a tutti i pazienti e gli operatori, oltre ai contatti avuti dalle persone risultate positive. Il cluster oggi conta 14 pazienti positivi, di cui 4 operatori sanitari del centro di Priverno, 6 pazienti dializzati e 4 contatti familiari (qui la notizia). 

Coronavirus Latina, povertà: 1.360 famiglie ricevono i pacchi alimentari

A Latina il Coc - centro operativo comunale completa la sua operatività con la preparazione e consegna di pacchi alimentari alle famiglie in diffocoltà. Ad ospitare il Coc sono ora i locali di via Cervoni (autolinee), dove sono state allestite stanze per conservare le derrate alimentari e sale per l'attività amministrativa. Sono 1.360 i nuclei inseriti nell'elenco dei servizi sociali e destinatari degli aiuti alimentari, situazioni aggravate da una crisi di liquidittà conseguente all'emergenza sanitaria (qui la notizia). 

Un bonus economico per gli operatori sanitari 

“Saranno circa 13mila gli operatori che vedranno nella busta paga del mese di giugno il ‘bonus’ economico nella misura che è stata concordata con le organizzazioni sindacali. Nello specifico saranno 9.893 infermieri e 3.095 medici per un totale di 12.988 operatori sanitari – ha spiegato l’assessore alla Sanità D’Amato -. Le somme messe a disposizione dall’amministrazione regionale sono pari a circa 12 milioni di euro che era il tetto concordato. L’individuazione dei beneficiari è stata fatta dal datore di lavoro che sono le diverse aziende sanitarie”.

Fase 2 Latina: i locali della provincia chiudono a mezzanotte

La decisione dei sindaci della provincia pontina per riuscire a gestire il controllo per la sicurezza nella più delicala fase 2: ristoranti, bar e pub chiuderanno a mezzanotte, o al massimo a mezzanotte e mezza. Su questo aspetto e sulla questione, non ancora risolta, delle spiagge libere, interviene Cofcommercio, che chiede un termine per la misura adottata da sindaci e certezze maggiori. 

Test sierologici gratuiti ai donatori di sangue. La novità a Gaeta

In tutta la regione proseguono i test sierologici agli operatori sanitari e delle forze dell’ordine con l'obiettivo di testare e riicostruire la circolazione del virus. Ad oggi sono stati effettuati 25.371 test sierologici con prelievo venoso e sono risultati con presenza di anticorpi IgG in 590 pari al 2,3% e di questi sono risultati positivi al tampone in 28. E’ stata emessa la circolare per effettuare il test sierologico gratuito per la ricerca degli anticorpi anti SARS-CoV 2 per i donatori abituali di sangue, mentre arriva un'iniziativa dal comune di Gaeta: test sierologici gratuiti ad alcune fasce della popolazione. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Coronavirus, le altre notizie

La donazione della Questura di Latina alla Croce Rossa

Coronavirus Nettuno, muore una donna

Fase 2 a Latina: ztl temporanea in zona pub 

Fase 2 a Latina: spazi esterni per i locali: la delibera del Comune 

Dalla Camera di Commercio 2 milioni per le imprese

Dalla Regione 1,5 milioni per gli agriturismi

Test sierologici per il personale della Capitaneria di Porto

Articolo in aggiornamento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, ecco la prima mascherina senza elastici: l’idea di un giovane di Priverno

  • Aperte anche le spiagge libere, ecco le regole: bagno fino alle 19 e distanze di sicurezza

  • Tragedia nelle acque del Circeo: sub accusa un malore in acqua e muore

  • Coronavirus: nel Lazio 21 nuovi casi, in provincia 544 contagi totali

  • Coronavirus: salgono a 549 i casi in provincia. Nel Lazio 20 positivi in più, i dati di tutte le Asl

  • Coronavirus: nuovi contagi distribuiti nei comuni di Latina, Maenza, Priverno e Cisterna

Torna su
LatinaToday è in caricamento