Coronavirus: salgono a 549 i casi in provincia. Nel Lazio 20 positivi in più, i dati di tutte le Asl

Gli aggiornamenti di oggi: sono 4 i nuovi contagi nel territorio pontino dove non si registrano decessi. In tutta la regione gli attuali postivi sono 3554, oltre 3400 i guariti

Salgono a 549 i casi di positività al coronavirus nella provincia di Latina: il dato è stato aggiornato dopo la diffusione del bollettino della Asl nel pomeriggio di oggi, lunedì 25 maggio. Sono 4 i nuovi contagi accertati, di cui la metà sono trattati a domicilio e il doppio rispetto alla giornata di ieri. Due dei nuovi casi sono stati registrati a Priverno e sono legati al cluster del centro dialisi; un positivo è stato poi accertato a Cori e l’ultimo riguarda un paziente di Ferentino ma in carico alla Asl di Latina. Nelle ultime 24 ore non sono stati registrati nuovi decessi. Sono invece aumentati i guariti che sono 424 (3 in più rispetto alla giornata di ieri). Ad oggi sono 91 gli attuali positivi, mentre 31 pazienti sono ricoverati in ospedale, nessuno nel reparto di terapia intensiva dell’ospedale Santa Maria Goretti di Latina.

Coronavirus Lazio, 16 casi in più in un giorno 

In tutto il Lazio sono stati accertati 16 casi in più in un giorno, con un trend che si conferma allo 0,2%. Il totale dei contagi da inizio pandemia sale a 7643, mentre sono 3554 gli attuali positivi. Di questi ultimi 2409 sono in isolamento domiciliare, 1085 sono ricoverati non in terapia intensiva, 60 sono in terapia intensiva. Nelle ultime 24 ore sono stati registrati 27 nuovi guariti che fanno salire il totale a 3401; 4 i decessi confermati oggi dall’Assessorato alla Sanità della Regione; sono 688 le vittime da inizio pandemia in tutto il Lazio. 

Coronavirus Lazio: i dati di tutte le Asl

Di seguito i dati di tutte le Asl del Lazio diffusi dall’Assessorato alla Sanità della Regione: 

Asl Roma 1 – 7 nuovi casi positivi. Deceduta una donna di 88 anni. 24 persone sono uscite dalla sorveglianza domiciliare;
Asl Roma 2 – Non si registrano nuovi casi positivi. 4 persone sono uscite dalla sorveglianza domiciliare;
Asl Roma 3 – 2 nuovi casi positivi. 16 persone sono uscite dalla sorveglianza domiciliare;
Asl Roma 4 – Non si registrano nuovi casi positivi. 24 persone sono uscite dalla sorveglianza domiciliare;
Asl Roma 5 – 1 nuovo caso positivo. 9 persone sono uscite dalla sorveglianza domiciliare;
Asl Roma 6 – 1 nuovo caso positivo. 33 persone sono uscite dalla sorveglianza domiciliare;
Asl di Latina - 4 nuovi casi positivi. 0 decessi. 7 persone sono uscite dalla sorveglianza domiciliare;
Asl di Frosinone – Non si registrano nuovi casi positivi. 0 decessi. 9 persone sono uscite dalla sorveglianza domiciliare;
Asl di Viterbo - Non si registrano nuovi casi positivi. 0 decessi. 13 persone sono uscite dalla sorveglianza domiciliare;
Asl di Rieti – 1 nuovo caso positivo. 0 decessi. 3 persone sono uscite dalla sorveglianza domiciliare. 

Coronavirus Latina: 15 casi in una settimana

E' iniziata oggi la seconda settimana dopo le riaperture e l’allentamento delle restrizioni concesse dal 18 maggio. Una settimana delicata in cui si vedranno gli effetti del secondo step di questa fase 2 dell’emergenza coronavirus, in termini soprattutto di contagi. Il bilancio della scorsa settimana nella provincia di Latina è di 15 casi - a fronte dei 7 della settimana precedente -, di cui 11 legati al cluster del centro dialisi di Priverno (a cui vanno aggiunti i 3 del fine settimana del 16 e 17 maggio e i due registrati ieri, anticipati dal sindaco Anna Maria Bilancia e inseriti nel bollettino di oggi).

Coronavirus, salgono a 34 i decessi

Drammatico il fine settimana in provincia dove si sono verificati due decessi legati al coronavirus, entrambi all’ospedale Goretti di Latina che hanno fatto salire il totale a 34. A perdere la vita un uomo di 84 anni di Monte San Biagio e una 88enne di Aprilia.

Coronavirus Latina: domenica al lido e in centro 

Primo fine settimana anche a Latina con la “fase 2 bis” dell’emergenza coronavirus. Tanti i cittadini che domenica hanno scelto il lido e il centro città per una passeggiata. Non sempre rispettate le regole del distanziamento sociale (qui la notizia).

Coronavirus, riaprono piscine e palestre

Da oggi, 25 maggio, riaprono nella provincia di Latina e nel Lazio palestre e piscine, come stabilito dal presidente della Regione Zingaretti con un’apposita ordinanza. Diverse le linee guida che sono state stabilite nel provvedimento per lo svolgimento delle varie attività (qui la notizia). 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Coronavirus, le altre notizie 

Fase 2: "Il Lazio riapre, il Lazio riparte". Il video della Regione

Terracina: mascherine gratuite ai braccianti agricoli

Formia: continua la distribuzione di mascherine alle famiglie

Coronavirus Latina,  Tosap: esenzioni fino al 31 ottobre

Fase 2: il lavoro di polizia locale e protezione civile

Articolo in aggiornamento 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, due nuovi casi in provincia: positivi a Latina ed Aprilia

  • Coronavirus: un nuovo caso in provincia. Rilevati in aeroporto 36 positivi dal Bangladesh

  • Coronavirus, 14 casi nel Lazio. Regione: “A Terracina positivo un uomo del Bangladesh”

  • Incidente nella notte sull'Appia, un morto e due feriti gravissimi

  • Coronavirus Latina: i contagi crescono ancora, tre nuovi casi in provincia

  • Coronavirus, 28 nuovi casi nel Lazio. Regione: “In provincia di Latina positiva una bambina”

Torna su
LatinaToday è in caricamento