“A Latina una via o un parco per Fabrizio De Andrè”: l’idea dell’assessore Di Francia

La proposta dell’assessore comunale nel giorno del ventesimo anniversario della morte di uno dei più grandi cantautori italiani

Una strada o un parco da dedicare a Fabrizio De Andrè. La proposta, nel giorno in cui si celebra il ventesimo anniversario della morte del grande cantautore italiano, arriva direttamente dall’assessore alla Cultura del Comune di Latina, Silvio Di Francia. 

Una proposta che viene lanciata attraverso un post su Facebook per ricordare il grande cantautore genovese, colto e raffinato, il poeta degli ultimi e degli emarginati, un artista immortale. 

“Venti anni dopo. Sono passati venti anni dalla scomparsa di Fabrizio De Andrè: era l'11 gennaio 1999 - scrive Di Francia -. In molte città c'è una strada, una piazza, un largo con il suo nome. Forse mi sbaglio, ma credo che Latina non ci sia una via De Andrè (neanche una via del Campo). Sarebbe bello proporla. Magari in un parco, dove qualche ragazzo o qualche vecchio appassionato, la prossima volta, al prossimo anniversario, potranno darsi appuntamento e portarsi una chitarra e intonare 'umbre de muri, muri de mainé, dunde ne vegnì duve l'è ch’ané…”. 

“PS: Dice: una strada cosa ti cambia per il ricordo della sua grandezza? Niente. Le strade sono strade, e quando le cerchi sullo stradario non stai certo lì a pensarci, men che meno se sono piene di buche. Eppure da qualche parte, qualche volta, può capitare che sotto quella targa qualcuno ci pensi e ricordi quella canzone, quella volta. Oltre la toponomastica e i codici di avviamento postale” conclude l’assessore comunale.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Avvocati al voto, ecco i quindici eletti nel Consiglio dell'Ordine

  • Cronaca

    Danni per il maltempo del 29 ottobre scorso: il Governo stanzia 3 milioni di euro per il Lazio

  • Cronaca

    Fondi, scoperti dai carabinieri con eroina e cocaina: un arresto e una denuncia

  • Cronaca

    Fondi, aggressione all'ospedale: le azioni di prevenzione messe in campo dalla Asl

I più letti della settimana

  • Nonnismo a Latina, Samantha Cristoforetti "smonta" il caso: "Ecco il mio battesimo del volo"

  • Migranti sfruttati, Vaccaro si difende. Interrogatorio in ospedale per Battisti

  • Arrestato il segretario della Fai Cisl, Cecere: "Il sindacato è sano. Fuori le mele marce"

  • Cisterna: Jaguar non immatricolata, senza assicurazione e con targa falsa. Sequestrata

  • Controlli a tappeto del Nas in ristoranti e locali: raffica di sequestri e attività chiuse

  • Latina, rapina armata al supermercato Carrefour di viale Petrarca: malvivente in fuga

Torna su
LatinaToday è in caricamento