Gaeta scelta dal premio Oscar Sorrentino per alcune scene della serie “The New Pope”

Realizzate nella Città del Golfo alcune le riprese della seconda stagione della serie televisiva. “What wonderful people” il commento di Jude Law che ha salutato Gaeta

Sono state girate anche a Gaeta alcune scene di “The New Pope”. Il regista Paolo Sorrentino ha infatti scelto la Città del Golfo per le riprese della serie televisiva. Se sulla trama e sulla sceneggiatura dell'attesa seconda stagione televisiva ideata e diretta dal Premio Oscar vige il massimo riserbo, in The New Pope, ad affiancare l'attore Hollywoodiano Jude Law e Silvio Orlando ci sarà il due volte candidato all'Oscar John Malkovich. 

La prima serie tv è stata considerata un evento epocale e The New Pope, il cui debutto dovrebbe avvenire nel corso di quest’anno, non sarà sicuramente da meno.

"Un grande onore - commenta il sindaco Cosmo Mitrano - poter ospitare nella nostra città il Maestro Paolo Sorrentino ed il cast cinematografico impegnato nelle riprese di una serie televisiva che si preannuncia avvincente e che sarà seguita da milioni di persone in tutto il mondo. Con The New Pope, Gaeta va a consolidare la sua immagine di città del Cinema. Un percorso virtuoso che negli ultimi anni ha visto in città diverse case di produzione cinematografiche nazionali ed internazionali impegnate nelle riprese di film e serie televisive di grande successo. Anche grazie al magico mondo del Cinema, il Patrimonio culturale, naturalistico ed artistico di Gaeta, viene conosciuto ed apprezzato sempre più varcando finalmente i confini nazionali. L'azione politico-amministrativa che abbiamo intrapreso in questi anni, finalizzata a promuovere e rilanciare l'immagine turistica di Gaeta, trova un validissimo supporto nelle produzioni televisive e cinematografiche che si sono, a giusta ragione, innamorate della nostra città, un luogo accogliente ed ospitale oltre che bello. Possiamo affermare che la nostra città è un set cinematografico a cielo aperto".

Accoglienza ed ospitalità che sono state sottolineate dal regista de “La grande bellezza”  e dal suo staff, mentre Jude Law, al termine delle riprese, ha così salutato la città di Gaeta: “What wonderful people”.

Gaeta ha ospitato il set blindatissimo di The New Pope presso la località "Fontania" e sulla spiaggia di Serapo, con oltre cento persone di troupe, diversi mezzi di un'organizzazione prestigiosa. Il buon esito delle riprese è stato garantito dal valido supporto delle Forze dell'Ordine, della Polizia Locale, dell'Astral, della Cri comitato locale Sud Pontino, della Protezione Civile "la Fenice". Anche per queste riprese, la casa di produzione cinematografica si è affidata all'Associazione "I Tesori dell’Arte" per il supporto logistico.

The New Pope è una serie originale SKY-HBO-CANAL + prodotta da Lorenzo Mieli e Mario Gianani per Wildside e co-prodotta da Haut et Court TV e Mediapro. La Wildside torna quindi a Gaeta, dopo il grande successo delle riprese lo scorso anno de "L'Amica Geniale" presso la spiaggia dell'Arenauta mentre si appresta a svolgere un altro casting, mercoledì 20 marzo, presso il Palazzetto dello Sport in Via Marina di Serapo, dalle 10 alle 17, per la seconda stagione della serie televisiva tratta dal romanzo di Elena Ferrante.

Potrebbe interessarti

  • Il mare delle Isole Ponziane e quello della Riviera d’Ulisse tra i più belli d’Italia

  • Latina, la Diocesi comunica le nuove nomine dei parroci e i trasferimenti

  • "Tavolata senza muri": Latina tra le 25 città italiane ad ospitare l'iniziativa

  • “Latina in Azzurro”: l’Aeronautica Militare è di scena in piazza del Popolo

I più letti della settimana

  • Ex lavoratore Meccano suicida a Cisterna, la rabbia degli amici e colleghi

  • Omicidio a Cisterna, donna di 35 anni uccisa in casa. Ha confessato il marito

  • Il mare delle Isole Ponziane e quello della Riviera d’Ulisse tra i più belli d’Italia

  • Omicidio a Cisterna, "Elisa era il sole". Oggi una veglia per ricordare la 35enne uccisa

  • Omicidio di Elisa Ciotti a Cisterna: arrestato il marito: "L'ho colpita con un martello"

  • Terracina, identificato il giovane trovato morto nel canale. Proseguono le indagini

Torna su
LatinaToday è in caricamento