“Latina in Azzurro”: sport, musica e spettacolo in piazza con l’Aeronautica Militare

Si è conclusa domenica 16 giugno la tre giorni di eventi promossa dalla 4ª Brigata con la partecipazione del 70° Stormo

Tre giorni di sport, musica e spettacolo insieme all’Aeronautica Militare a Latina. Si è conclusa domenica 16 giugno “Latina in Azzurro”, la manifestazione promossa dalla 4ª Brigata Telecomunicazioni e sistemi per la Difesa Aerea e l’Assistenza al Volo di Borgo Piave, con la partecipazione del 70° Stormo e con il patrocinio del Comune di Latina. 

Il filo conduttore dell’evento è stato quello di confermare lo storico legame che unisce l’Aeronautica Militare e la popolazione dell’agro pontino con un denso calendario di appuntamenti che hanno messo in risalto le associazioni sportive dilettantistiche e gruppi artistici di vario genere della provincia di Latina. 

L’apertura ufficiale della manifestazione c’è stata venerdì 14 giugno con l’inaugurazione in piazza del Popolo del “villaggio azzurro”. Presenti alla cerimonia il viceprefetto Domenico Talani, il sindaco di Latina Damiano Coletta, il presidente della Provincia Carlo Medici, il gGenerale di Brigata Vincenzo Falzarano, comandante la 4ª Brigata Telecomunicazioni e Sistemi per la Difesa Aerea e l’Assistenza al Volo di Borgo Piave, ed altre autorità civili e militari del territorio. 

Gli Stand della 4ª Brigata, del 70° Stormo, dello Stato Maggiore Aeronautica Militare, e la mostra statica con assetti delle telecomunicazioni, meteo e assistenza al volo della Brigata, con un “cockpit” del velivolo MB339 della Pattuglia Acrobatica Nazionale (PAN)  ed il simulatore di volo della PAN, sono state le principali attrazioni per gli incuriositi visitatori del villaggio e strutture sportive aperte a tutti i cittadini. La prima giornata si è conclusa con la decima edizione della tradizionale Maratonina che ha visto il suo arrivo nel cuore della città; anche quest’anno come la scorsa edizione il vincitore è stato Di Folco Davide. Il ricavato ottenuto dalle quote d’iscrizione alla gara è stato devoluto in beneficenza alla “Lega Italiana Lotta contro i Tumori (LILT)”. 

Sabato 15 giugno è stata la volta delle esibizioni dimostrative degli atleti di scherma del centro sportivo dell’Aeronautica Militare di Vigna di Valle e di associazioni sportive dilettantistiche di danza e ginnastica “Misha Ballet”, “Maria Magia Dance”, “Ginnastica Astrea” e “UISP Latina” e da incontri di minibasket dell’ ASD “Studio Sport” svoltesi sul campo allestito in piazza per l’occasione. La serata poi ha vissuto il suo momento clou con il concerto del coro ed orchestra degli alunni dell’Istituto Comprensivo “Alessandro Volta” di Latina.

La giornata finale dell’evento di domenica 16 giugno è stata caratterizzata dalle “Farfalle Azzurre”, le campionesse della nazionale azzurra di ginnastica ritmica, che hanno entusiasmato i presenti con la loro performance. Il programma della serata ha visto la sua conclusione con l’esibizione dell’orchestra de “I Giovani Filarmonici Pontini”.

“Una manifestazione che ha confermato le attese. La popolazione ha risposto come sempre con affetto e benevolenza nei confronti dell’Aeronautica Militare” ha commentato il generale Falzarano che ha inoltre ringraziato le autorità locali, per “l’ottima sinergia che si è consolidata nel tempo tra la Forza Armata e le istituzioni, quale conferma del profondo legame che unisce la 4ª Brigata e la città di Latina”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Novembre 1985: l'atroce delitto di Rossella Angelico. Latina la ricorda intitolandole una rotonda

  • Maltempo, tragedia sfiorata: cade un albero su un'auto in transito

  • Operazione Astice secondo atto: nuovi arresti a Latina

  • Maltempo a Gaeta, “La Signora del Vento” danneggiata dalla forte mareggiata

  • Meteo a Latina: peggiorano le previsioni, l’allerta da gialla passa ad arancione

  • Scomparso da tre giorni: ricerche a tappeto con l'elicottero dei vigili

Torna su
LatinaToday è in caricamento