Una "Sfida pazzesca", malattia mentale e sport: così si abbattono barriere e pregiudizi

Ieri l'incontro all'istituto Marconi di Latina. Nel pomeriggio gara sul campo tra la Nazionale dei pazienti psichiatrici e Amatori Samagor capitanata dal sindaco Coletta

Una "Sfida pazzesca" è il titolo del primo incontro che si è tenuto ieri a Latina sul tema della salute mentale. All'istituto Marconi di Latina servizi sociali, Asl, associazioni del territorio si sono confrontati su un tema ancora oggetto di pregiudizi, proprio nel giorno dell'anniversario dell'approvazione della Legge Basaglia che 40 anni fa rivoluzionò gli istituti psichiatrici e aprì la strada a un nuovo approccio alla malattia mentale.

Ad aprire i lavori, dopo i saluti della dirigente scolastica Ester Scarabello, l'assessore al Welfare del Comune di Latina Patrizia Ciccarelli. Poi, l'intervento del dottor Lino Carfagna, direttore del dipartimento salute mentale della Asl di Latina, di Flora Viola, responsabile dell'Ufficio minori del Comune di Latina e referente dell'ufficio di piano del distretto socio sanitario Lt2, e infine i fondatori e rappresentanti dell'associazione Comip- Children of mentally ill parents, che segue i figli di genitori con disturbi psichiatrici. 

In chiusura della mattinata è stata presentata la straordinaria esperienza di una squadra di calcio a 5, che è diventata la Nazionale dei pazienti psichiatrici, ora campione del mondo. L'idea è nata anni fa alloda un'intuizione dello psichiatra Santo Rullo e nel tempo è diventata una realtà solida ed affermata, raccontata anche dal documentario Crazy for Football realizzato da Volfango de Biase e Francesco Trento. Proprio una rappresentanza della Nazionale è stata presente ieri a Latina e ha sfidato sul campo la squadra di casa, Amatori Samagor, capitanata dal sindaco Damiano Coletta, riuscendo a vincere 4-3-

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Aprilia, in due tentano di investire i carabinieri: i residenti lanciano vasi contro i militari

  • Fatture false e riciclaggio: la Finanza scopre un'evasione da 100 milioni. Operazione tra Roma e Latina

  • Aprilia, minacce di morte ai carabinieri in via Francia: convalidati i due arresti

  • Minacce di morte ai carabinieri: Giorgia Meloni in visita alla caserma di Aprilia

  • Si spara con la pistola di ordinanza: muore finanziere in servizio a Gaeta

  • Cosa fare nel weekend? Ecco gli eventi a Latina e Provincia

Torna su
LatinaToday è in caricamento