Da Sabaudia alle prefinali nazionali di Miss Italia, l'augurio del sindaco

Elena Palumbo, eletta Miss Sabaudia 2018 lo scorso 27 luglio, ha conquistato la fascia di Miss Lazio 2018. Chiara Bordi, che proprio nella città delle dune ha rotto il ghiaccio con la passerella conquistando una fascia il 29 luglio scorso

La città che tanta fortuna ha portato ad attrici e reginette della moda, non poteva non tornare a colpire e ad essere trampolino di lancio per il mondo dello spettacolo. Elena Palumbo, eletta Miss Sabaudia 2018 lo scorso 27 luglio, venerdì sera ha conquistato la fascia di Miss Lazio 2018, il titolo regionale più alto del concorso di bellezza diretto da Patrizia Mirigliani, e guadagnato di diritto l’accesso alle prefinali di Miss Italia, in programma dal 3 all’8 settembre a Jesolo. Insieme a lei anche Chiara Bordi, che proprio nella città delle dune ha rotto il ghiaccio con la passerella conquistando, il 29 luglio scorso, il quarto posto per il titolo di Miss Eleganza Lazio. Chiara, durante la finale regionale tenutasi a Montalto di Castro, ha guadagnato la fascia di Miss Etruria 2018 e di conseguenza il passepartout per Jesolo.

Le due bellezze tenute a battesimo dalla città di Sabaudia, nell’ambito delle due serate promosse dalla Delta Events nella rassegna comunale “Moda sotto le stelle”, saranno quindi tra le 182 ragazze provenienti da tutte le regioni d’Italia che si contenderanno i 30 biglietti d’accesso alle finalissime del concorso, che si terranno a Milano dal 9 al 17 settembre, e delle due prime serate in onda su La7 il 16 e 17 settembre, condotte da Francesco Facchinetti e Diletta Leotta. 

Lo scopriremo solamente guardando la tv – ha commentato il sindaco Gervasi –. Sono contenta del risultato raggiunto da Elena e Chiara e mi auguro che questo possa essere per loro solo un primo passo verso il successo sperato e meritato. A loro va il mio in bocca al lupo, anche a nome di tutta la comunità che nel luglio scorso le ha accolte e apprezzate, con la speranza che questi luoghi intrisi di sogni e ambizioni possano portare loro tanta fortuna, la stessa che ha contraddistinto numerose carriere nel mondo del cinema e dello spettacolo”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Novembre 1985: l'atroce delitto di Rossella Angelico. Latina la ricorda intitolandole una rotonda

  • Operazione Astice secondo atto: nuovi arresti a Latina

  • Cosa fare nel weekend? Ecco gli eventi a Latina e Provincia

  • Maltempo a Gaeta, “La Signora del Vento” danneggiata dalla forte mareggiata

  • Incidente sulla Pontina, maxi tamponamento fra 8 veicoli: code e traffico in tilt

  • Scomparso da tre giorni: ricerche a tappeto con l'elicottero dei vigili

Torna su
LatinaToday è in caricamento