Giardino della scuola dell'Infanzia paritaria di Borgo Grappa: nuovo Patto di Collaborazione

L’accordo tra il Comune e il signor Lorenzo Ciavardini in rappresentanza di un gruppo spontaneo di cittadini che si prenderanno cura dell’area verde

E’ stato firmato nella giornata di ieri, venerdì 31 maggio, in Comune a Latina un nuovo Patto di Collaborazione. A siglarlo il signor Lorenzo Ciavardini in rappresentanza di un gruppo spontaneo di cittadini che si prenderanno cura del giardino della Scuola dell’Infanzia paritaria comunale “Pio IX” di Borgo Grappa.

Secondo quanto previsto dall’accordo, le attività di cura del cortile interno della scuola e degli altri spazi esterni rappresenteranno un laboratorio di Cittadinanza e Costituzione per bambini, insegnanti e famiglie.

Nello specifico, gli obiettivi che la collaborazione persegue sono:
- riqualificazione e ripristino del giardino della scuola per renderlo un’area per il gioco e le attività didattiche dei bambini, ma anche un luogo di incontro in occasioni di feste ed eventi organizzati dalla scuola stessa;
- stimolare negli studenti lo sviluppo di una coscienza ambientale, del rispetto e dell’uso consapevole del territorio;
- far comprendere che ogni studente può dare il suo contributo per la cura e la tutela dell’ambiente in cui vive;
- realizzare, attraverso la modalità della progettazione partecipata, un progetto di riqualificazione e cura del cortile della scuola;
- sensibilizzare e coinvolgere i genitori nel progetto promuovendone la collaborazione.

Il Patto, il 13esimo, come tutti gli altri già sottoscritti, è sempre aperto ad accogliere idee e contributi di altri cittadini, associazioni e realtà del territorio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Concorso al Senato, 30 posti da assistente parlamentare: come candidarsi

  • Desirée, parla la mamma a Porta a Porta: "Con le cure obbligatorie sarebbe viva"

  • "Madame furto" questa volta non si salva dal carcere: dai domiciliari finisce in cella

  • Non paga il pedaggio in autostrada, smascherato: danni per 10mila euro

  • Trovato con cocaina e hascisc ammette tutto: "Dovevo pagare debiti di droga"

  • Omicidio di camorra del '92: quattro arresti tra le province di Caserta e Latina

Torna su
LatinaToday è in caricamento