Sabaudia, il sindaco Gervasi incontra gli agricoltori di Molella, Mezzomonte e Palazzo

Al centro della riunione le problematiche e della pulizia dei canali per evitare in futuro danni ambientali

Il sindaco di Sabaudia Giada Gervasi, nel ciclo degli incontri che si stanno tenendo da gennaio tutti i giovedì con le aziende agricole del territorio, lo scorso 6 febbraio ha incontrato gli agricoltori di Molella, Palazzo e Mezzomonte per discutere le problematiche dei terreni agricoli e della pulizia dei canali per evitare che in futuro ci siano gravi danni ambientali. Tra gli altri temi trattati, la situazione della proprietà dei terreni tra i Comuni di Sabaudia e San Felice Circeo.

All'incontro, tenuto con il consigliere di maggioranza Enrico Veglianti, erano presenti il consigliere di minoranza Enzo Di Capua, il Comitato Per il Futuro di Molella, il Comitato di Mezzomonte e quello presieduto da Enzo Cestra. Piena soddisfazione per il sindaco e il consigliere Veglianti, sia per la presenza numerosa degli agricoltori, sia per il confronto sinergico e propositivo scaturito.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Furti nelle auto: sgominata la banda della “gomma bucata”. Ha colpito anche nel pontino

  • Cronaca

    Vandali ancora in azione a Latina Scalo: dopo la biblioteca è la volta dell'asilo nido

  • Cronaca

    Ubriaco minaccia il conducente del tram a Firenze: denunciato 47enne pontino

  • Cronaca

    Latina, il cordoglio del sindaco per la scomparsa dello storico libraio Flavio Forghieri

I più letti della settimana

  • Mancati riposi obbligatori, multa salata per un autotrasportatore: 11mila euro

  • Autobus fermato dalla polizia a Caserta, salta la gita a Ninfa e Sermoneta

  • Muore all'improvviso mentre taglia l'erba: forse uno shock anafilattico

  • Il 70° Stormo nel reparto Pediatria del Goretti, in regalo uova ai piccoli pazienti

  • Aprilia, sposato due volte: 53enne processato per bigamia

  • Omicidio del boss Marino a Terracina, due case affittate in nero dai killer

Torna su
LatinaToday è in caricamento