Spiagge a misura di bambino: consegnata la Bandiera Verde a Terracina

La cerimonia ad Alba Adriatica. Delegata alla Sanità Barboni: “Altro riconoscimento che testimonia di un’Amministrazione attenta allo sviluppo della città e alla qualità dell’offerta turistica”

Si è svolta nella giornata di ieri, sabato 27 giugno, ad Alba Adriatica la cerimonia di consegna della Bandiera Verde dei Pediatri. Il riconoscimento dei medici dell’età dell’infanzia alle spiagge d’Italia a misura di bambino e di famiglia, è stato conferito quest’anno anche a Terracina

“È il secondo anno consecutivo che Terracina conquista il vessillo -  dichiara la delegata alla Sanità Maurizia Barboni, giunta ad Alba Adriatica per ritirare la Bandiera Verde a nome dell’Amministrazione -, che si affianca alla Bandiera Blu e agli altri riconoscimenti di qualità che la nostra città ottiene in pianta stabile da diversi anni, a testimonianza di un’Amministrazione attenta allo sviluppo della città e alla qualità dell’offerta turistica. Il percorso intrapreso è quello giusto, forse nemmeno immaginabile fino a pochi anni fa. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Oggi Terracina è una meta turistica che ha aumentato prestigio e appetibilità grazie anche a riconoscimenti come quelli che la città sta ottenendo. Apprezziamo molto gli sforzi che i balneari stanno compiendo per rendere accoglienti e sicuri per i più piccoli i lidi terracinesi. Desidero ringraziare i colleghi pediatri che hanno voluto premiare le nostre spiagge e il professor Italo Farnetani per l’attenzione che ha rivolto a Terracina e per la sua consueta cordiale accoglienza”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sperlonga, tromba d'aria si abbatte sul litorale: danni agli stabilimenti

  • Coronavirus, due nuovi casi in provincia: positivi a Latina ed Aprilia

  • Coronavirus: un nuovo caso in provincia. Rilevati in aeroporto 36 positivi dal Bangladesh

  • Coronavirus, 14 casi nel Lazio. Regione: “A Terracina positivo un uomo del Bangladesh”

  • Lutto nell'Arma: stroncato da un malore un luogotenente dei carabinieri del Nas di Latina

  • Coronavirus: in provincia nessun nuovo caso, 11 pazienti nel Lazio e un decesso

Torna su
LatinaToday è in caricamento