Tiziano Ferro canta Mia Martini: standing ovation e lacrime sul palco di Sanremo

Il cantautore di Latina non trattiene la commozione mentre canta "Almeno tu nell'universo": "Questa è un'operazione a cuore aperto"

Una standing ovation del Teatro Ariston e gli occhi bagnati di lacrime dopo l'omaggio di Tiziano Ferro a Mia Martini sulle note di "Almeno tu nell'universo". "Questa è un'operazione a cuore aperto" ha detto il cantautore di Latina, ricordando come per la prima volta questa canzone sia stata eseguita da un uomo. Attimi di grande commozione sul palco di Sanremo. Durante l'esibizione Tiziano non ha trattenuto le lacrime. Amadeus lo ha sostenuto: "Tiziano è una persona meravigliosa. Questa è una canzone meravigliosa e fortunatamente abbiamo qui un cantante che canta con il cuore". 

"Dopo torni", ha detto poi al cantante, che ha poi sciolto la tensione con una battuta: "Torno in ambulanza però. Ne canto una mia, così almeno... E' la prima volta che un uomo canta questa canzone e Bruno Lauzi (l'autore del testo, ndr) disse che non poteva essere declinata al maschile. Ho fatto un salto nel buio, un po' non ce l'ho fatta ma un po' lo dovevo fare perché era il mio sogno". 

A inizio serata, elegantissimo ed emozionato, Tiziano Ferro è sceso dalla scalinata dell'Ariston cantando 'Nel blu dipinto di blu' di Domenico Modugno. E' il  primo omaggio del 70° festival di Sanremo, affidato al cantante di Latina che, appena terminata l'esecuzione, è andato subito ad abbracciare Amadeus. "Che regalone!", ha esclamato tra i cori  del pubblico che lo ha accolto molto calorosamente.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Attesa per Giordana Angi

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus Latina: 341 positivi in provincia. Nel Lazio 157 contagi in più in un giorno

  • Coronavirus Latina: salgono a 359 i positivi in provincia. Nel Lazio 123 casi in un giorno

  • Coronavirus Latina, 373 i casi totali in provincia, nel Lazio 3.300 ma 500 guariti

  • Coronavirus Latina: due morti e 20 contagi in più in provincia, nel Lazio 167 nuovi casi

  • Botte e pugni alla moglie, costretta a servire in tavola e a restare in piedi: arrestato

  • Coronavirus, l’appello: “Chiudere negozi alimentari e supermercati a Pasqua e Pasquetta”

Torna su
LatinaToday è in caricamento