“Nessuna intervista pro Salvini sui migranti”: vescovo Crociata vittima di uno scambio di persona

A chiarire la situazione, chiedendo le opportune correzioni, il portavoce del vescovo di Latina dopo la pubblicazione di alcuni articoli

Monsignor Mariano Crociata non ha mai rilasciato alcuna intervista ‘pro Salvini sui migranti’, gli articolisti hanno sbagliato persona”. Questo quanto ha tenuto a precisare nella serata di ieri il portavoce del vescovo di Latina-Terracina-Sezze-Priverno Mariano Crociata, vittima di un caso di omonimia, in seguito alla pubblicazione di una serie di articoli. 

Nella giornata di ieri, martedì 18 giugno, spiega il portavoce del vescovo in una nota, vari media hanno rilanciato “articoli contenenti dichiarazioni attribuite al vescovo di Latina-Terracina-Sezze-Priverno Mariano Crociata, riassumibili con uno dei primi titoli ‘Il vescovo pro Salvini sui migranti: Giusto difendere i confini’. Posso affermare che il vescovo Mariano non ha mai rilasciato questa intervista. Anzi, suo malgrado è stato vittima di uno scambio di persona”. ha tenuto a precisare il portavoce di monsignor Mariano Crociata. 

“Alla base di questo errore vi è il riferimento a un articolo pubblicato il 17 giugno 2019 dal sito ‘La Fede Quotidiana’ con un titolo fuorviante a una sommaria e veloce lettura. In questo ‘pezzo’ - prosegue il portavoce del vescovo - l’autore ha intervistato tale ‘monsignor Michele Crociata’, un ecclesiastico (sacerdote) insignito del titolo onorifico di ‘Monsignore’ ma che non è vescovo. L’omonimia del solo cognome e del ‘titolo’ devono aver tratto in errore gli autori dei servizi”.

Sono state chieste le opportune correzioni “nell’esclusivo interesse della verità dei fatti”.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Concorso per lavorare in Senato: come candidarsi

  • Torna l’ora solare: lancette dell’orologio indietro, ecco quando spostarle

  • Ritrovato alla stazione Termini Valerio Federici, era scomparso da Aprilia il 15 ottobre

  • Aprilia, scomparso da casa Valerio Federici: l'appello per ritrovarlo

  • Cosa fare nel weekend? Ecco gli eventi a Latina e Provincia

  • Maxi frode con auto di lusso, l'operazione tocca Latina: un arresto a Terracina

Torna su
LatinaToday è in caricamento