Viadotti del Lazio, Tripodi (Lega) chiede ispezioni e relazioni sullo stato di manutenzione

Il consigliere regionale pontino presenta un'interrogazione urgente al presidente Zingaretti

Un'immagine dei controlli sul ponte lungo la Pontina

Sulle condizioni dei viadotti del Lazio, sul loro stato di manutenzione e sugli interventi messi in atto da parte di chi gestisce la viabilità regionale interviene il consigliere della Pisana Orlando Tripodi, capogruppo della Lega in Consiglio regionale: 

'La Regione Lazio - si domanda Tripodi - ha chiesto un report, a partire dall'ultimo quinquennio, ad Astral S.p.A, Anas S.p.A, Autostrade per l'Italia S.p.A o ad altri concessionari, agli Ordini professionali e alle associazioni di categoria sulle condizioni dei viadotti del Lazio e sugli eventuali pericoli?''. Tripodi  presenta un'interrogazione urgente al presidente della Regione Nicola Zingaretti e all'assessore competente.

''Ho chiesto - spiega Tripodi, membro della commissione VI - al presidente della commissione Lavori pubblici, Infrastrutture, Mobilità e Trasporti Fabio Refrigeri un'audizione degli amministratori delegati di Astral, Anas, Autostrade per l'Italia, dei direttori regionali degli Ordini professionali e dei presidenti delle associazioni di categoria. Inoltre - aggiunge ancora il capogruppo della Lega in Regione Lazio - ho richiesto che la commissione disponga un'ispezione, come previsto dal regolamento, sulle condizioni dei viadotti e delle arterie del Lazio, oltre ad un rapporto a cadenza trimestrale''.

''Dobbiamo mettere in campo - ritiene il consigliere - tutte quelle iniziative per garantire un monitoraggio capillare e la messa in sicurezza dei viadotti e delle arterie al fine di evitare un tragico evento come quello accaduto a Genova, che ha scosso l'Italia intera. Purtroppo - ricorda - sono numerosissime le segnalazioni dei cittadini: dai ponti della Magliana a quelli sulla Pontina, sulla Frosinone mare, della Scafa e di tanti altri viadotti del Lazio. Bisogna accendere i riflettori anche sul Ponte di Sabaudia, come sollecitato dal consigliere comunale della Lega, Lino Capriglione, il cui progettista e' stato proprio Riccardo Morandi, che ha bisogno di un intervento immediato di messa in sicurezza. Pretendiamo la massima attenzione anche sui tratti stradali di competenza delle Province, che hanno subito una pesante riduzione di finanziamenti e, dunque, un calo della manutenzione'', conclude il capogruppo della Lega.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Alla guida di una Smart a 145 km/h sulla Pontina: patente ritirata a un automobilista

  • Infermiera caposala del Goretti rubava farmaci e ricette, condannata a due anni

  • Fatture false e riciclaggio: la Finanza scopre un'evasione da 100 milioni. Operazione tra Roma e Latina

  • Donna scomparsa da giorni a Doganella, l’appello dei familiari per ritrovarla

  • Aprilia, minacce di morte ai carabinieri in via Francia: convalidati i due arresti

  • I “4 Ristoranti” di Alessandro Borghese sulla Riviera d’Ulisse: trionfa la Ricciola Saracena

Torna su
LatinaToday è in caricamento