Guardia di finanza, 238esimo anniversario: il bilancio delle attività

La cerimonia per l'anniversario è state l'occasione per un bilancio dei questi sei mesi di attività; scacco all'evasione fiscale, ai falsi poveri, allo spaccio e ai reati in materia ambientale

Si sono tenute questa mattina presso il teatro Cafaro di Latina le celebrazioni per il 238esimo anniversario della fondazione del corpo della guardia di finanza.

Celebrazioni che si sono tenute in tono decisamente sobrio e che hanno concesso anche l’occasione per fare un primo bilancio da parte del comando provinciale sulle attività svolte nei primi 6 mesi del 2012.

E c’è grande soddisfazione tra le fiamme gialle per i risultati conseguiti.

Sul versante del contrasto all’evasione fiscale sono stati eseguiti oltre 1.100 interventi ispettivi tra verifiche e controlli, che hanno permesso di constatare circa 120 milioni di euro di base imponibile sottratta a tassazione, 25 milioni di iva evasa e 1 milione di ritenute non operate e/o non versate. Sono 83 gli evasori totali e paratotali scoperti, 69 i reati fiscali contestati e 76 le violazioni amministrative accertate.

Ma questi sono solo alcuni degli interventi della guardia forestale attiva su tutto il territorio provinciale in diversi campi.

Nel mirino dei militari sono finiti anche i cosiddetti falsi poveri, con 188 interventi effettuati, di cui ben 86 quelli irregolari, che hanno dato luogo al recupero di indebite percezioni per un valore pari a 307mila euro.

La lotta al traffico di sostanze stupefacenti, invece, si può riassumere in 30 interventi, con 13 soggetti tratti in arresto e 7 denunciati a piede libero. Ben 28 i chili di sostanze di vario genere sottoposte a sequestro.

Per quanto concerne invece i reati contro la pubblica amministrazione, sono stati eseguiti 10 interventi che hanno consentito il riscontro di 11 violazioni e la denuncia a piede libero di 27 persone.

In relazione alle attività di servizio per la tutela dell’ambiente, sono stati sequestrati 10mila metri quadrati di aree demaniali e 10 immobili. Denunciato un soggetto a piede libero.

Nel corso dell'evento, saranno concessi alcuni riconoscimenti ai militari dei reparti della provincia che si sono particolarmente distinti per meriti di servizio

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Usura, estorsione e spaccio: otto arresti. In carcere anche Antonio Di Silvio

  • Banda dei furti seriali, l'accusa chiede condanne per oltre 57 anni di carcere

  • Usura e spaccio, Antonio Di Silvio intercettato: "Io non sono uno zingaro come gli altri"

  • Dramma a Terracina: uomo si toglie la vita impiccandosi a un ponte

  • Avvicina una commessa e la palpeggia: lei urla e lo mette in fuga. Arrestato

  • Ordinano condizionatori e pagano solo l'acconto: la merce era in un deposito in provincia di Latina

Torna su
LatinaToday è in caricamento