Turismo a Ponza, interdette 44 aree sull'isola: alcune sono spiagge

Ordinanza emessa dal sindaco sulla base del piano di assetto idrogeologico dell'isola, il documento che descrive le aree più o meno pericolose dal punto di vista dei crolli

L'isola di Ponza

Sono considerate a rischio frana. Si tratta di 44 aree interdette ai turisti sull’isola di Ponza.

Molte di esse sono spiagge o zone di accesso al mare, e rientrano nell’ordinanza firmata in questi giorni dal sindaco dell’isola pontina Piero Vigorelli.

Il provvedimento è stato emesso sulla base del Pai, il piano di assetto idrogeologico dell'isola, il documento che descrive le aree più o meno pericolose dal punto di vista dei crolli delle falesie, o per la stabilità dei terreni.

Le aree in oggetto, come previsto dall’ordinanza, saranno segnalate con dovuta cartellonistica e con transenne per evitare l'accesso al pubblico, a prevenire il pericolo per la tutela della pubblica e privata incolumità.

Tra le zone interdette figurano la spiaggia del Frontone, le piscine naturali a Cala Feola, l'area de Le Forna, la Parata, la spiaggia di Lucia rosa, la splendida spiaggia di Chiaia di Luna e la grotta e la spiaggia di Cala del Porto a Palmarola .

Ma non si tratta di una novità assoluta, come tiene a precisare il sindaco Vigorelli, il quale ribadisce che da due anni il piano di assetto idrogeologico della Regione classifica come zone a rischio numerose spiagge e accessi al mare, questa è solo una riconferma della segnaletica a tutela della pubblica e privata incolumità.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Novembre 1985: l'atroce delitto di Rossella Angelico. Latina la ricorda intitolandole una rotonda

  • Cosa fare nel weekend? Ecco gli eventi a Latina e Provincia

  • Operazione Astice secondo atto: nuovi arresti a Latina

  • Maltempo a Gaeta, “La Signora del Vento” danneggiata dalla forte mareggiata

  • Incidente sulla Pontina, maxi tamponamento fra 8 veicoli: code e traffico in tilt

  • Scomparso da tre giorni: ricerche a tappeto con l'elicottero dei vigili

Torna su
LatinaToday è in caricamento