Abusi su un bambino a Terracina, pedofilo interrogato: "Non ricordo"

Il 47enne arrestato il giorno di Pasquetta ha risposto alle domande del gip e spiegato che aveva assunto alcol e psicofarmaci

E' stato interrogato in carcere il 47enne di Terracina, Ugo C., arrestato il giorno di Pasquetta dalla polizia per violenza sessuale su un minore. L'uomo era stato sorpreso in un residence sul litorale dopo essersi appartato vicino a un cespuglio con due bambini di 3 e 9 anni che si erano allontanati dallo sguardo dei genitori. L'arresto è stato convalidato e per il 47enne è stata confermata la custodia cautelare in carcere.

Al gip Mara Mattioli ha raccontato che quel giorno aveva bevuto molto e assunto psicofarmaci. Poi aveva vagato in bicicletta e si era fermato nel residence sul lungomare ma ha spiegato al giudice di non ricordare nulla di cosa sia successo all'interno del comprensorio. 

Alcune testimonianze hanno consentito alla polizia di raccogliere informazioni utili e di procedere all'immediato arresto del 47enne. Secondo la ricostruzione dei fatti i due bambini, originari di Frosinone, si trovavano nel residence con le famiglie che festeggiavano Pasquetta. L'uomo li avrebbe attirati portandoli vicino a una siepe, dove si è denudato cercando di abusare del bambino più grande. Quando poi si è accorto che le famiglie stavano cercando i due ragazzini scomparsi, ha cercato in fretta di allontanarsi ma è stato braccato dalla polizia ed è stato arrestato per violenza sessuale su minore.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, ecco la prima mascherina senza elastici: l’idea di un giovane di Priverno

  • Aperte anche le spiagge libere, ecco le regole: bagno fino alle 19 e distanze di sicurezza

  • Tragedia nelle acque del Circeo: sub accusa un malore in acqua e muore

  • Coronavirus Latina: due nuovi casi positivi in provincia. Muore una donna al Goretti

  • Coronavirus: nel Lazio 21 nuovi casi, in provincia 544 contagi totali

  • Coronavirus: salgono a 549 i casi in provincia. Nel Lazio 20 positivi in più, i dati di tutte le Asl

Torna su
LatinaToday è in caricamento