Abusivismo edilizio in zona sottoposta a vincolo idrogeologico, due denunce

Deferiti a Spigno Saturnia due persone in qualità di committente dei lavori ed esecutore degli stessi: stavano costruendo, senza alcun titolo concessorio, un manufatto in muratura

Attività contro reati in materia edilizia dei carabinieri a Spigno Saturnia dove sono state denunciate due persone di 67 e 43 anni. In qualità di committente dei lavori ed esecutore degli stessi, sono stati sorpresi mentre realizzavano senza alcun titolo concessorio, in una zona sottoposta a vincolo idrogeologico, un manufatto in muratura di 50 metri quadri il cui valore ammonta a circa 50mila euro. Per loro è scattata la denuncia per abusivismo edilizio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Daniele Nardi: a un anno dalla scomparsa la moglie racconta l'impresa sul Nanga Parbat

  • Incidente sulla Pontina: perde il controllo dell’auto, muore un uomo di 39 anni

  • Coronavirus, Comune di Sezze: “Due pullman in arrivo da Venezia. Situazione monitorata”

  • Coronavirus, Regione: “Scuole chiuse nel Lazio e manifestazioni pubbliche vietate? Fake news”

  • Sette etti di cocaina e un revolver nascosti in casa: blitz e arresto della squadra mobile

  • Pontina, colpito da un malore mentre è alla guida, muore un automobilista

Torna su
LatinaToday è in caricamento