Manufatto abusivo da 150mila euro, denunciato un uomo a Lenola

Al 43enne i carabinieri arrivati al termine di una specifica attività investigativa. L’uomo responsabile di aver realizzato un manufatto adibito ad abitazione e deposito, di circa 160 metri quadrati

Operazione contro l’abusivismo edilizio dei carabinieri a Lenola. Scoperto un manufatto abusivo, i militari hanno denunciato un uomo di 43 anni del posto.

Realizzazione di opere edilizie in assenza del permesso a costruire”, l’accusa nei confronti del 43enne a cui i carabinieri sono arrivati al termine di una specifica attività investigativa.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L’uomo è considerato il responsabile della realizzazione, in località Pozzavegli, di un un manufatto abusivo di circa 160 metri quadrati, adibito ad abitazione e deposito, del valore complessivo di 150mila euro circa.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus Latina: 237 contagi in provincia, 195 casi positivi in più nel Lazio in un giorno

  • Coronavirus, controlli della polizia: scoperta parrucchiera che lavorava in casa. Denunciata

  • Coronavirus Latina: nel Lazio 2.642 positivi, ma ci sono 24 guariti nelle ultime 24 ore

  • Coronavirus, Latina piange la morte del ginecologo Roberto Mileti. E' la tredicesima vittima in provincia

  • Terracina, 250 mascherine donate al Comune. Il biglietto: "Dal vostro concittadino Gabriele Orlandi"

  • Coronavirus Pomezia, primo decesso in città. Il cordoglio del sindaco: “Tragica notizia”

Torna su
LatinaToday è in caricamento