Abusivismo edilizio, un manufatto in un’area paesaggistica: denunciato

I carabinieri hanno deferito in stato di libertà un 45enne di Latina per aver realizzato una costruzione del valore di 100mila euro in un'area sottoposta al vincolo paesaggistico

Aveva realizzato, violando chiaramente la legge, un manufatto in un area paesaggistica. Nella giornata di ieri la denuncia in stato di libertà è scattata nei confronti di un uomo originario del capoluogo. L’azione rientra nell’ambito di un più ampio e specifico servizio dei carabinieri del comando stazione di Sermoneta volto a contrastare il sempre più dilagante fenomeno dell’abusivismo edilizio. Il 45enne di Latina è accusato di aver realizzato a Sermoneta un manufatto del valore di 100mila euro in area sottoposta a vincolo paesaggistico, senza alcuna concessione.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Spaccio di droga e corruzione: 34 arresti a Latina. Coinvolti due agenti della polizia penitenziaria

  • Sezze, prostituzione minorile: 50enne fa sesso con una ragazzina pagando la madre

  • La buona sanità a Formia, bimbo cade e si rompe la milza: il chirurgo torna in ospedale e lo salva

  • Lavori sulle condotta idrica, Latina senza acqua giovedì 12 settembre

  • Garage a fuoco in via Geminiani: evacuato un palazzo. Intossicati alcuni residenti

  • Incidente sul lavoro a via Monti, lesioni compatibili con la caduta dal ponteggio

Torna su
LatinaToday è in caricamento