Abusivismo edilizio, sequestrato capannone da 700mila euro a Fondi. Due denunce

I carabinieri hanno deferito il proprietario e l’addetto ai lavori per esecuzione di lavori abusivi in difformità del permesso a costruire. Sigilli all’opera da circa 500 metri quadrati e dal valore di 700mila euro

Due denunce per abusivismo edilizio a Fondi. I carabinieri della locale Tenenze, infatti, al termine di mirate indagini sono riusciti a risalire ai due, proprietario e direttore dei lavori, ritenuti responsabili li di aver realizzato un capannone di circa 500 metro quadrato, in difformità al progetto approvato. Sequestrata l’opera per un valore complessivo di 700mila euro. I due denunciati per esecuzione di lavori abusivi in difformità del permesso a costruire. 
 

Potrebbe interessarti

  • Il mare delle Isole Ponziane e quello della Riviera d’Ulisse tra i più belli d’Italia

  • Saldi estivi 2019, manca poco al via. Ecco quando iniziano a Latina e nel Lazio

  • Latina, la Diocesi comunica le nuove nomine dei parroci e i trasferimenti

  • "Tavolata senza muri": Latina tra le 25 città italiane ad ospitare l'iniziativa

I più letti della settimana

  • Ex lavoratore Meccano suicida a Cisterna, la rabbia degli amici e colleghi

  • Il mare delle Isole Ponziane e quello della Riviera d’Ulisse tra i più belli d’Italia

  • Omicidio a Cisterna, "Elisa era il sole". Oggi una veglia per ricordare la 35enne uccisa

  • Tragedia a Formia: un ragazzo muore annegato mentre fa il bagno

  • Terracina, identificato il giovane trovato morto nel canale. Proseguono le indagini

  • Giovane migrante si tuffa in mare e soccorre due bambini

Torna su
LatinaToday è in caricamento