Altro colpo della Forestale, sequestrato immobile abusivo a Terracina

Sequestrato un immobile di circa 200 metri quadrati ancora in fase di ultimazione e risultato completamente abusivo; il blitz in zona Valle. Denunciato il proprietario del fondo, un uomo di 60 anni

Ancora un colpo al dilagante fenomeno dell’abusivismo edilizio a Terracina da parte del Corpo Forestale dello Stato.

Nei giorni scorsi i militari hanno sequestrato nella zona Valle un immobile di circa 200 metri quadrati ancora in fase di ultimazione e risultato completamente abusivo.

Il personale della Forestale è intervenuto tempestivamente a bloccare i lavori, ancora nelle prime fasi di avanzamento, impedendo così che il reato fosse portato a termine.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il proprietario del fondo, un uomo di 60 anni è stato denunciato per violazione alle norme urbanistiche e sismiche, in quanto sprovvisto di qualsiasi titolo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus Latina: 237 contagi in provincia, 195 casi positivi in più nel Lazio in un giorno

  • Coronavirus, controlli della polizia: scoperta parrucchiera che lavorava in casa. Denunciata

  • Coronavirus Latina: nel Lazio 2.642 positivi, ma ci sono 24 guariti nelle ultime 24 ore

  • Coronavirus, Latina piange la morte del ginecologo Roberto Mileti. E' la tredicesima vittima in provincia

  • Terracina, 250 mascherine donate al Comune. Il biglietto: "Dal vostro concittadino Gabriele Orlandi"

  • Coronavirus Pomezia, primo decesso in città. Il cordoglio del sindaco: “Tragica notizia”

Torna su
LatinaToday è in caricamento