Fabbricati per uso commerciale su terreno agricolo, sigilli a San Felice

Blitz dei carabinieri e del personale del Nipaf contro l'abusivismo edilizio. Sottoposto a sequestro preventivo un'area di oltre 7mila metri quadrati. Indagate quattro persone

Ancora un caso di abusivismo edilizio a Latina. Questa volta teatro dell’ennesimo sequestro in provincia è San Felice Circeo.

La cittadina nella mattinata di oggi ha visto entrare in azione gli uomini del locale comando stazione dei carabinieri e il personale del Nipaf del Comando Provinciale del Corpo Forestale dello Stato di Latina.

Su delega della Procura della Repubblica hanno sottoposto a sequestro preventivo un terreno agricolo delle dimensioni di 7410 metri quadrati.

Sull’area erano stati realizzati e ristrutturati tre fabbricati destinati ad attività commerciali. In totale il valore si aggira intorno ai 500mila euro.

Oltre al sigilli, il provvedimento ha previsto anche l’iscrizione nel registro degli indagati di 4 persone nell’ambito delle rispettive qualità; per loro si parla di concorso in abuso d’ufficio e lottizzazione abusiva.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Due giovani fermati in auto, i parenti raggiungono la Questura e protestano: un agente ferito

  • Latina, due rapine in un'ora: colpiti un alimentari e un tabaccaio. Pestaggio al titolare

  • Pontina, colpito da un malore mentre è alla guida, muore un automobilista

  • Daniele Nardi: a un anno dalla scomparsa la moglie racconta l'impresa sul Nanga Parbat

  • Mega incidente sull'Appia a Sabaudia, auto si ribalta: sei feriti

  • Anche Latina avrà la sua festa di Carnevale: i carri sfilano martedì grasso

Torna su
LatinaToday è in caricamento