Sigilli a San Felice Circeo per due villini abusivi, quattro le denunce

Ancora un episodio di abusivismo edilizio; blitz dei carabinieri. I manufatti, di circa 140 metri quadrati e del valore di 500mila euro, realizzati in zona sottoposta a vincolo paesaggistico

Solo due giorni fa i sigilli erano scattati a San Felice Circeo per una villetta abusiva costruita senza licenze e su un terreno sottoposto a vincolo paesaggistico – 3 erano state le denunce –. Passano circa 48 ore e le forze dell’ordine sono dovute scendere di nuovo in campo nel contrasto al fenomeno dell’abusivismo edilizio.

Nella giornata di ieri, infatti, i carabinieri del locale comando stazione, stavolta coadiuvati da personale del Nipaf del Corpo Forestale dello Stato del capoluogo, sono dovuti intervenire nel comune pontino.

I militari, che avevano già segnalato le violazioni alla magistratura, hanno dato esecuzione ad un decreto emesso dall’autorità giudiziaria che concordava con i risultati delle loro investigazioni.

Il sequestro preventivo è scattato così per due villini, di circa 140 metri quadrati e del valore di 500mila euro, abusivamente realizzate in zona sottoposta a vincolo paesaggistico. Denunciate quattro persone responsabili degli illeciti penali.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cosa fare nel weekend? Ecco gli eventi a Latina e Provincia

  • Preso con 30 chili di droga confessa al giudice: "La trasportavo per conto di altre persone"

  • Aggressione ai paparazzi a Ponza, Belen e Stefano De Martino accusati di rapina

  • Si tuffa in mare per sfuggire ai carabinieri, nascondeva cocaina ed eroina. Arrestata

  • Cisterna, caseificio chiuso dal Nas continua a produrre mozzarelle: denunciato il titolare

  • Processo Arpalo, in una pen drive le prove del riciclaggio di denaro di Maietta e soci

Torna su
LatinaToday è in caricamento