Quattro ville abusive sequestrate a Terracina, denunciati i proprietari

L'operazione degli uomini che hanno fatto scattare i sigilli alle strutture realizzate in maniera completamente abusiva tra la fitta vegetazione. Scattate le denunce per i proprietari delle abitazioni

Sequestrate quattro ville completamente abusive realizzate a Terracina. Denunciati anche i quattro proprietari.

L’operazione è degli uomini del Corpo Forestale dello Stato che hanno fatto scattare i sigilli alle strutture da circa 130metri quadrati ciascuna realizzate nella zona nord della città, su dei terreni agricoli.

Al momento del blitz dei militari, alcune delle villette erano già state ultimate ed abitate. La fitta vegetazione che le circonda, come spiegano gli inquirenti, ha permesso di costruirle in totale "riservatezza" ma non senza sfuggire al controllo dei Forestali che ha tutte le irregolarità.

I quattro proprietari sono stati denunciati per violazioni urbanistiche e paesaggistiche, nonché sismiche in quanto sprovvisti di qualsiasi titolo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, controlli della polizia: scoperta parrucchiera che lavorava in casa. Denunciata

  • Coronavirus Latina: nel Lazio 2.642 positivi, ma ci sono 24 guariti nelle ultime 24 ore

  • Coronavirus, Latina piange la morte del ginecologo Roberto Mileti. E' la tredicesima vittima in provincia

  • Coronavirus Latina: due morti e 20 contagi in più in provincia, nel Lazio 167 nuovi casi

  • I balneari pensano alla stagione estiva: in spiaggia numero chiuso per anziani e soggetti a rischio

  • Coronavirus, l'assessore regionale D'Amato: "Test rapido a tutti gli abitanti del Lazio"

Torna su
LatinaToday è in caricamento