Latina e Cisterna senz’acqua, stop al flusso idrico il 1 agosto

L'interruzione del servizio dalle 8.30 alle 18 di giovedì; interessate le zone di Latina Scalo, Borgo Carso e Borgo Podgora nel capoluogo , e quella di via Celestino II a Cisterna

Latina e Cisterna senz’acqua giovedì 1 agosto. A renderlo noto la stessa Acqualatina, la quale ha fatto sapere che a causa di alcuni lavori di collegamento fra la condotta adduttrice da Ninfa per Latina e la nuova condotta da Ninfa per Cisterna di Latina, nei due comuni si verificherà una interruzione del flusso idrico.

Lo stop al servizio è previsto dalle 8.30 alle 18, con la completa normalizzazione del servizio prevista intorno alle 19.

Le zone interessate dall’interruzione sono:
- Comune di Latina: Latina Scalo, Borgo Carso e Borgo Podgora;
- Comune di Cisterna: Via Celestino II

Sempre a Latina, poi, potrebbe verificarsi, nelle zona di Pantanaccio, in via Ezio e nelle traverse collegate, e in corso Matteotti, un abbassamento della di pressione con possibile interruzione del flusso idrico ai piani superiori delle abitazioni.

A Latina verrà predisposto un servizio sostitutivo con le autobotti che saranno sistemate a Latina Scalo in Via della Stazione - nei pressi dell’edicola -, a Borgo Carso in Piazza Stefanato e Borgo Podgora lungoStrada Acque Alte nei pressi della Chiesa.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Spaccio di droga e corruzione: 34 arresti a Latina. Coinvolti due agenti della polizia penitenziaria

  • Droga e corruzione in carcere, i nomi dei 34 arrestati dell'operazione "Astice"

  • Sezze, prostituzione minorile: 50enne fa sesso con una ragazzina pagando la madre

  • Astice e cocaina in carcere: in cambio di favori soldi e droga agli agenti corrotti

  • La buona sanità a Formia, bimbo cade e si rompe la milza: il chirurgo torna in ospedale e lo salva

  • Latina, giallo in via Sabaudia: trovato il cadavere di un uomo in auto

Torna su
LatinaToday è in caricamento