Pontinia e Sabaudia senz’acqua, interruzione del flusso il 20 dicembre

Inizialmente previsto per il pomeriggio di oggi anche a Latina, Sezze e San Felice, lo stop al flusso idrico è stato confermato da Acqualatina solo per Pontinia e San Donato a Sabaudia dalle 14.30 alle 19

Nessuna interruzione del flusso idrico a Latina, Sezze e San Felice. Prevista per oggi in alcuni comuni della provincia – Latina, Sezze, Pontinia, Sabaudia e San Felice Circeo, l’interruzione è stata confermata da Acqualatina solo nel comune di Pontinia e nella frazione di San Donato a Sabaudia.

Lo stop era stato previsto per oggi pomeriggio per permettere una serie di lavori di manutenzione presso la condotta adduttrice proveniente dalla centrale di Sardellane, ma come fa sapere la stessa società, “grazie al tempestivo intervento tecnico del personale Acqualatina, non verrà più effettuata alcuna interruzione del flusso idrico nei Comuni di Latina, Sezze e San Felice Circeo”.

Per l’intero Comune di Pontinia e per la frazione di San Donato (Comune di Sabaudia), invece, è confermato lo stop all’erogazione dell’acqua a partire dalle 14.30 e fino alle 19 - in anticipo rispetto a quanto inizialmente annunciato - le 23.30 -.

Si rende noto che è confermato anche il servizio sostitutivo a mezzo autobotte in piazza Kennedy a Pontinia.

“I tecnici – conclude Acqualatina - sono tuttora al lavoro per risolvere quanto prima le problematiche residue. In caso di ulteriori aggiornamenti, sarà nostra cura fornire pronta informazione in merito”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Gatto incatenato e maltrattato: la segnalazione a Latina

  • Cimitero di auto rubate in un terreno: scompare il materiale sequestrato

  • Guida Michelin 2020: c'è l’Acqua Pazza di Ponza tra i ristoranti “stellati” del Paese

  • Spaccio a piazza Moro, Girondino condannato a tre anni e mezzo di carcere

  • Tragico incidente a Terracina, auto contro un camion: muore una donna

  • Tabacco riscaldato e sigarette elettroniche riducono dell'80% i livelli di monossido di carbonio: lo studio italiano

Torna su
LatinaToday è in caricamento