Violenta aggressione nel maneggio: 55enne gravissimo. Caccia al responsabile

E' accaduto la sera del 31 dicembre a Cori, in un centro ippico. La vittima è Armando Martufi, ricoverato in gravi condizioni per un trauma cranico all'ospedale Goretti. Indagini dei carabinieri del Reparto territoriale di Aprilia

Un'aggressione ancora misteriosa quella avvenuta il 31 dicembre. La vittima è Armando Martufi, 55enne del luogo, colpito con violenza alla testa e ora ricoverato in gravissime condizioni all'opedale Goretti di Latina per un trauma cranico. L'uomo è stato sottoposto a un intervento chirurgico ma la prognosi resta ancora riservata. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il 55enne è stato ritrovato nel suo maneggio in zona Fontana del Prato. Escluso subito l'incidente sul lavoro, che era stato ipotizzato in un primo momento, i carabinieri del Reparto territoriale di Aprilia hanno avviato indagini serrate per rintracciare il responsabile. Sconosciuto il movente dell'aggressione. Chi ha colpito Martufi ha utilizzato probabilmente un bastone o con un altro oggetto contundente e poi è fuggito. Dal pomeriggio del 31 dicembre e per tutta la giornata del primo gennaio sono andate avanti le indagini dei carabinieri per cercare prove ed elementi utili a rintracciare il responsabile. Le attività sono concentrate sulle frequentazioni della vittima e sui suoi affari. Secondo le prime informazioni ci sarebbero già dei sospetti. 

Gli aggiornamenti: fermato un uomo dai carabinieri 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus Priverno, cluster al centro dialisi: 14 i positivi. La Asl fa il punto della situazione

  • Coronavirus: un morto in provincia, sette nel Lazio e 18 positivi in più

  • Tragedia nelle acque del Circeo: sub accusa un malore in acqua e muore

  • Coronavirus Latina: due nuovi casi positivi in provincia. Muore una donna al Goretti

  • Coronavirus, i contagi tornano a crescere: 7 nuovi casi da nord a sud della provincia

  • Coronavirus: salgono a 549 i casi in provincia. Nel Lazio 20 positivi in più, i dati di tutte le Asl

Torna su
LatinaToday è in caricamento