Picchia un'infermiera del pronto soccorso e poi aggredisce i carabinieri: arrestato

E' accaduto nella notte al punto di primo soccorso di Cori. L'uomo accusato di interruzione di pubblico servizio, violenza e resistenza a pubblico ufficiale

Ha aggredito un'infermiera e poi i carabinieri. Un uomo di 56 anni è stato arrestato nella notte a Cori dai carabinieri della stazione locale insieme ai militari di Sermoneta. L'uomo è ritenuto responsabile di interruzione di pubblico servizio, violenza e restistenza a pubblico ufficiale.

Tutto è accaduto al Punto di primo soccorso di Cori dove il 56enne, intorno alle 2, ha aggredito senza alcun apparente motivo un'infermiera procurandole lesioni personali. Subito dopo è stato richiesto l'intervento dei carabinieri, ma l'uomo si è scagliato anche contro i militari. Dopo una breve colluttazione è stato immobilizzato e arrestato e poi rinchiuso nelle camere di sicurezza.

Potrebbe interessarti

  • Tiziano Ferro si è sposato, nozze blindate nella sua villa di Sabaudia

  • Il mare di Terracina premiato dai pediatri: consegnata la Bandiera Verde 2019

  • La Notte della Luna: Achille Lauro e non solo, tutti gli eventi del 20 luglio

  • “Festival della Commedia Italiana” a Sabaudia: grande entusiasmo per la serata inaugurale

I più letti della settimana

  • Tiziano Ferro si è sposato, nozze blindate nella sua villa di Sabaudia

  • San Felice Circeo, divieto di balneazione alla foce di Rio Torto: l’ordinanza del sindaco

  • Ponza: malore in nave, non ce l’ha fatta il comandante soccorso in mare

  • Incidente sulla Pontina a Sabaudia: investito ed ucciso mentre è in bici. Caccia al pirata della strada

  • Grave incidente a San Felice Circeo: diversi i feriti tra cui due bambini

  • Sperlonga, malore mentre fa il bagno: muore un uomo di 55 anni

Torna su
LatinaToday è in caricamento