Sull'autobus senza timbrare il biglietto, scoperti aggrediscono i controllori del Cotral

Solo nella giornata di ieri due episodi avvenuti a Monte San Biagio e sulla corsa Latina-Anzio. La solidarietà dell'azienda

Due aggressioni in un solo giorno a due controllari del Cotral. Gli episodi si sono verificati nei pressi della stazione ferroviaria di Monte San Biagio e anche a bordo della corsa Latina-Anzio. Come già accaduto in passato, alcuni passeggeri che non avevano convalidato il biglietto si sono scagliati contro i dipedenti del Cotral colpendoli con spinte e pugni per tentare di sottrarsi al controllo e guadagnare la fuga.

La collaborazione di altri controllori presenti e il tempestivo intervento delle forze dell'ordine ha portato a fermare e identificare gli aggressori, ora denunciati a piede libero. Da parte della presidente e dei vertici dell'azienda arriva solidarietà ai colleghi e un ringraziemento agli agenti che sono intervenuti, auspicando un'adeguata sanzione a carico dei responsabili. 

“Il fenomeno delle aggressioni ai controllori - commenta la presidente di Cotral, Amalia Colaceci - è il rovescio della medaglia dell’intensificazione dell’attività di contrasto all’evasione tariffaria che l’azienda persegue con determinazione da ormai tre anni e che ha permesso di incrementare del 30% le vendite di biglietti Cotral nel 2018 rispetto all’anno precedente. Nell’esprimere vicinanza e gratitudine ai verificatori e agli autisti controllori, in prima linea nel contrasto al fenomeno, ritengo doveroso ribadire che Cotral non arretrerà di un passo da questa scelta.” 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Caporalato a Latina: sgominata organizzazione. Coinvolto anche un sindacalista

  • Incidenti stradali

    Latina, incidente sulla Migliara 41: un'auto prende fuoco. Tre feriti

  • Sport

    Basket, Latina a testa alta al PalaLottomatica: sconfitta nel finale dalla Virtus Roma

  • Cronaca

    Voragine sulla Pontina, ritrovato il cellulare di Valter Donà

I più letti della settimana

  • Era in malattia per un infortunio, ma passeggiava e faceva la spesa: licenziato

  • Fuga finita: dopo 37 anni Cesare Battisti torna in Italia. Starà nel carcere di Oristano

  • Nonnismo, la denuncia dell'allieva Giulia contro la scuola di volo di Latina

  • Voragine sulla Pontina, ritrovato il cellulare di Valter Donà

  • Caporalato a Latina: sgominata organizzazione. Coinvolto anche un sindacalista

  • Traffico illecito di rifiuti, blitz dei carabinieri: arresti a Roma, Rieti e Latina

Torna su
LatinaToday è in caricamento