Aggressioni e minacce alla moglie, dopo le denunce l'arresto per un 36enne

L'uomo è stato arrestato nella notte a Itri dopo alcuni episodi di violenza che si erano consumati il 26 e 27 luglio. Prima ancora c'era stata una denuncia analoga il giorno 11 luglio.

E’ finito in manette un uomo di 36 anni che aveva ripetutamente aggredito e minacciato la moglie. L’arresto dei carabinieri è avvenuto nella notte ad Itri per i reati di maltrattamenti in famiglia e minacce. L’uomo era stato già più volte denunciato dalla consorte. Le ultime violenze si erano consumate il 26 e il 27 luglio nell’abitazione della famiglia, a Itri.

Prima ancora l’uomo si era reso responsabile di analoghi episodi di aggressioni e minacce a Formia, lo scorso 11 luglio. Ieri i carabinieri della stazione locale sono arrivati e lo hanno arrestato e portato in carcere a Cassino. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Spaccio di droga e corruzione: 34 arresti a Latina. Coinvolti due agenti della polizia penitenziaria

  • Droga e corruzione in carcere, i nomi dei 34 arrestati dell'operazione "Astice"

  • Astice e cocaina in carcere: in cambio di favori soldi e droga agli agenti corrotti

  • La buona sanità a Formia, bimbo cade e si rompe la milza: il chirurgo torna in ospedale e lo salva

  • Latina, giallo in via Sabaudia: trovato il cadavere di un uomo in auto

  • Corruzione in carcere, il detenuto parla dell'ispettore: "Quando vuole mangiare fallo mangiare subito"

Torna su
LatinaToday è in caricamento