Alba Pontina, il 26 marzo al via il processo al clan Di Silvio

Compariranno invece davanti al gup il 18 aprile gli otto che hanno scelto il rito abbreviato tra i quali i tre figli di Lallà

Armando Di Silvio durante l'arresto

Si terrà il 18 aprile prossimo l’udienza preliminare davanti al gup del Tribunale di Roma del processo a carico di otto delle 25 persone arrestate nel giugno dello scorso anno nell’ambito dell’operazione Alba Pontina coordinata dalla Direzione Distrettuale Antimafia di Roma. Agli imputati, in particolare ai componenti della famiglia Di Silvio di Campo Boario, si contesta tra l’altro di avere messo in piedi un’associazione per delinquere di stampo mafioso impegnata nel traffico di cocaina, marijuana e hashish e un lungo elenco di estorsioni compiute con modalità mafiose ai danni di imprenditori, commercianti, commercialisti e avvocati.

In aula compariranno soltanto coloro che hanno scelto di essere giudicati con rito abbreviato per beneficiare dello sconto di un terzo della pena: si tratta in particolare dei figli di Armando Lallà Di Silvio, Samuele, Gianluca e Ferdinando Pupetto e poi di Daniele Sicignano, Valentina Travali, Mohamed Jandoubi, Hacene Hassan Ounissi, Gianfranco Mastracci. Per quanto riguarda gli altri imputati il processo si aprirà il 26 marzo prossimo davanti al primo collegio penale del Tribunale di Latina. Un iter alquanto rapido conseguente al fatto che il giudice per le indagini preliminari Antonella Minunni ha accolto al richiesta dei pubblici ministeri Barbara Zuin, Claudio De Lazzaro e Luigia Spinelli di giudizio immediato cautelare. In aula ci saranno  il capofamiglia e capo dell’organizzazione Armando Lallà Di Silvio, la moglie Sabina De Rosa, Federico Arcieri, Angela “Stella”, Genoveffa Sara e Giulia Di Silvio, Francesca “Gioia” De Rosa, Tiziano Cesari, l’apriliano Daniele Coppi.

Le indagini della Squadra Mobile di Latina hanno portato per la prima volta alla contestazione dell'associazione per delinquere aggravata dal metodo mafioso nei confronti del clan Di Silvio e le ipotesi accusatorie hanno avuto conferma anche dal Tribunale del Riesame.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Giustizia, dipendenti in stato di agitazione. "Il presidente del Tribunale ci ignora"

  • Cronaca

    Servizio idrico, modifiche al Regolamento ferme da due anni in attesa dell'approvazione

  • Cronaca

    Mof di Fondi, dalla Regione strumenti per rateizzare i debiti degli ultimi venti anni

  • Sport

    Latina Lido Triathlon Sprint, domani in 300 sul lungomare pontino

I più letti della settimana

  • Giro d'Italia, le tappe della corsa in provincia. I percorsi alternativi per gli automobilisti

  • Giro d'Italia, il cronoprogramma: passaggi e orari delle tappe in provincia

  • Morte del cane Lucky, l'aguzzino condannato a otto anni di carcere

  • Giro d’Italia, la provincia pontina si prepara ad ospitare la quinta tappa. Grande mobilitazione

  • Incidente a Sezze: 20enne guidava l'auto del padre senza patente e dopo aver assunto droga

  • Giro d’Italia 2019, arrivo a Terracina: strade chiuse e variazioni alla viabilità il 15 maggio

Torna su
LatinaToday è in caricamento