Allaccio abusivo alle rete elettrica nella casa da occupare: denunciati in due

Nei guai a Sonnino un uomo del posto e una donna residente ad Ardea, entrambi di 40 anni deferiti per furto aggravato e danneggiamento

Allaccio abusivo alle rete elettrica nella casa che vogliono occupare: due le denunce dei carabinieri a Sonnino. 

Nei guai sono finiti un uomo del posto e una donna residente ad Ardea, entrambi di 40 anni. 

Per i militari sono responsabili di avere illecitamente attinto energia elettrica, previa manomissione del contatore, da un’abitazione del centro storico che si apprestavano ad occupare abusivamente.

Per i due è scattata la denuncia in stato di libertà per furto aggravato e danneggiamento.

Potrebbe interessarti

  • Il mare delle Isole Ponziane e quello della Riviera d’Ulisse tra i più belli d’Italia

  • Latina, la Diocesi comunica le nuove nomine dei parroci e i trasferimenti

  • "Tavolata senza muri": Latina tra le 25 città italiane ad ospitare l'iniziativa

  • “Latina in Azzurro”: l’Aeronautica Militare è di scena in piazza del Popolo

I più letti della settimana

  • Ex lavoratore Meccano suicida a Cisterna, la rabbia degli amici e colleghi

  • Il mare delle Isole Ponziane e quello della Riviera d’Ulisse tra i più belli d’Italia

  • Omicidio a Cisterna, "Elisa era il sole". Oggi una veglia per ricordare la 35enne uccisa

  • Omicidio di Elisa Ciotti a Cisterna: arrestato il marito: "L'ho colpita con un martello"

  • Tragedia a Formia: un ragazzo muore annegato mentre fa il bagno

  • Terracina, identificato il giovane trovato morto nel canale. Proseguono le indagini

Torna su
LatinaToday è in caricamento