Allaccio abusivo alle rete elettrica nella casa da occupare: denunciati in due

Nei guai a Sonnino un uomo del posto e una donna residente ad Ardea, entrambi di 40 anni deferiti per furto aggravato e danneggiamento

Allaccio abusivo alle rete elettrica nella casa che vogliono occupare: due le denunce dei carabinieri a Sonnino. 

Nei guai sono finiti un uomo del posto e una donna residente ad Ardea, entrambi di 40 anni. 

Per i militari sono responsabili di avere illecitamente attinto energia elettrica, previa manomissione del contatore, da un’abitazione del centro storico che si apprestavano ad occupare abusivamente.

Per i due è scattata la denuncia in stato di libertà per furto aggravato e danneggiamento.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Usura e spaccio, Antonio Di Silvio intercettato: "Io non sono uno zingaro come gli altri"

  • Usura, estorsione e spaccio: otto arresti. In carcere anche Antonio Di Silvio

  • Preso con due etti di cocaina dopo un inseguimento, in lacrime davanti al giudice

  • Furti di auto col trucco dello "spinotto": confessa uno dei ladri della banda

  • Cinque chili di droga nascosta nell’armadio, impossibile dimostrare che era sua: assolto

  • Dramma a Terracina: uomo si toglie la vita impiccandosi a un ponte

Torna su
LatinaToday è in caricamento