Depuratore a Borgo Santa Maria, Sarubbo: “Necessario l’ampliamento”

Il consigliere comunale del Pd scrive ad Acqualatina per chiedere di risolvere uno dei problemi prioritari del borgo, dal punto di vista sanitario, economico e della dignità del cittadino

Ampliare la portata del depuratore di Borgo Santa Maria. Questo è quanto viene chiesto dal consigliere comunale del Pd Omar Sarubbo che ha scritto una lettera ad Acqualatina per chiedere di risolvere uno dei problemi prioritari del borgo, perché rilevante dal punto di vista sanitario, economico e della dignità del cittadino.

“L’insufficienza della portata del depuratore del borgo è nota a tutti - spiega Sarubbo - e questo problema si acuisce al crescere frenetico del numero delle nuove abitazioni molte delle quali vengono vendute senza licenza di abitabilità proprio perché prive di opere di urbanizzazione primaria. In molte zone i residenti hanno sanato costruzioni abusive e pagato tutti i contributi dovuti e non hanno mai ricevuto il servizio di fognatura nonostante siano passati decenni”.

“Una politica attenta alla crescita della città e al suo sviluppo non si limita a concedere permessi di costruire a colpi di varianti, ma crea le condizioni perché i nuovi nuclei siano serviti da opere di urbanizzazione che consentano una qualità della vita dignitosa e civile”.

Per quanto concerne nello specifico il depuratore di Santa Maria, “nell’aprile dello scorso anno – ricorda Sarubbo - documentammo il versamento di liquami che fuoriuscendo dal depuratore si depositavano nel terreno circostante e confinante con il Fosso Mascarello. Alcuni cittadini con alto senso civico si rivolsero all’Arpa che prontamente intervenne”.

“Acqualatina dunque è perfettamente a conoscenza delle problematiche che attengono a Borgo Santa Maria. È necessario offrire alla comunità il servizio che le è dovuto – conclude Omar Sarubbo -. Chiedo dunque un intervento risolutivo che l’amministrazione aveva promesso già per la fine dello scorso anno”.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sezze, prostituzione minorile: 50enne fa sesso con una ragazzina pagando la madre

  • Straordinaria scoperta a Priverno: scheletri e sepolture di epoca medievale

  • Lavori sulle condotta idrica, Latina senza acqua giovedì 12 settembre

  • Garage a fuoco in via Geminiani: evacuato un palazzo. Intossicati alcuni residenti

  • Incidente sul lavoro a via Monti, lesioni compatibili con la caduta dal ponteggio

  • Cosa fare nel weekend? Ecco gli eventi a Latina e Provincia

Torna su
LatinaToday è in caricamento