Anziana perde i sensi e cade di notte in casa, salvata dalla polizia a Formia

Scattato l'allarme i poliziotti hanno sfondato la porta dell'abitazione della donna trovata priva di conoscenza in camera. La donna di 87 anni, che ha riportato la frattura del femore, soccorsa dal 118 è stata poi portata in ospedale

Perde i sensi e cade di notte in casa: un’anziana di 87 anni è stata salvata dalla polizia a Formia.

L’allarme è scattato nella mattinata di ieri, quando al centralino del 13 è arrivata la segnalazione di una donna che piangendo chiedeva aiuto perché una sua conoscente non rispondeva alle chiamate.

Giunti sul posto gli agenti sono entrati nella palazzina, bussando poi alla porta della signora senza ricevere risposta. Senza indugio hanno sfondato il portone d’ingresso dell’appartamento.

Una volta dentro, l’anziana è stata trovata a terra, priva di conoscenza, nella sua camera da letto. Ripresa conoscenza, l’87enne, che lamentava forti dolori alle gambe, ha riferito che durante la notte verso le ore 03,30, si era alzata dal letto per andare in bagno, ma improvvisamente, perduti i sensi, era rovinosamente caduta in terra senza riuscire più ad alzarsi.