Anziano trovato morto in casa, l’allarme lanciato da un vicino

Carabinieri e vigili del fuoco questa mattina a borgo Grappa: il corpo dell’anziano, trovato in stati di parziale decomposizione, è a disposizione dell’autorità giudiziaria

Era in uno stato di parziale decomposizione il corpo del 75enne trovato questa mattina dai carabinieri in un’abitazione di borgo Grappa, lungo la Migliara 45.

A comporre il 112 un vicino di casa, preoccupato per non più aver visto l’uomo negli ultimi giorni. Sul posto, attorno alle 10,30, sono intervenuti i carabinieri del nucleo operativo e radiomobile e i vigili del fuoco.

Stando a un primo esame esterno, sarebbe deceduto da circa una settimana. Nessun segno di violenza sul suo corpo e alcuni problemi di salute fanno presupporre il decesso per cause naturali. Il 75enne lascia due figlie.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Intanto, per atto dovuto, il corpo è a disposizione dell’autorità giudiziaria, solo l’autopsia chiarirà ogni dubbio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus Priverno, cluster al centro dialisi: 14 i positivi. La Asl fa il punto della situazione

  • Coronavirus: un morto in provincia, sette nel Lazio e 18 positivi in più

  • Tragedia nelle acque del Circeo: sub accusa un malore in acqua e muore

  • Coronavirus Latina: due nuovi casi positivi in provincia. Muore una donna al Goretti

  • Coronavirus, i contagi tornano a crescere: 7 nuovi casi da nord a sud della provincia

  • Aperte anche le spiagge libere, ecco le regole: bagno fino alle 19 e distanze di sicurezza

Torna su
LatinaToday è in caricamento