Si toglie la vita gettandosi sotto un treno, il corpo di un anziano ritrovato nella notte

E' accaduto a Monte San Biagio. Le ricerche del pensionato di 86 anni andavano avanti dal pomeriggio di domenica da parte del personale dei vigili del fuoco

Si è tolto la vita gettandosi sotto un treno un pensionato di 86 anni. La tragedia si è consumata ieri, domenica 11 febbraio, a Monte San Biagio e il corpo è stato ritrovato nella notte. Le ricerche erano scattate intorno alle 16 quando è stata attivata una squadra di vigili del fuoco per la ricerca di persone scomparse.

Le attività sono andate avanti per tutta la notte, fino a quando, intorno alle 3, è stato ritrovato il cadavere all'interno della galleria ferroviaria poco lontana dalla stazione di Monte San Biagio. Sul posto è stato attivato il personale dei vigili del fuoco di Gaeta e quello della sede di Terracina insieme al personale Tas - Topografia applicata al soccorso - con l'unità di comando locale di Frosinone. Alle ricerche dell'anziano hanno collaborato anche gli agenti della polizia municipale. 

Nella zona si tratta del terzo suicidio nel giro di poco tempo. Nei giorni scorsi infatti si erano registrati altri due casi, un uomo di Fondi e una donna di Sperlonga che si era impiccata dopo essere stata sfrattata dalla sua abitazione.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente nella notte sull'Appia, un morto e due feriti gravissimi

  • Coronavirus, due nuovi casi in provincia: positivi a Latina ed Aprilia

  • Coronavirus: un nuovo caso in provincia. Rilevati in aeroporto 36 positivi dal Bangladesh

  • Coronavirus, 14 casi nel Lazio. Regione: “A Terracina positivo un uomo del Bangladesh”

  • Coronavirus: nel Lazio 920 casi, 19 in più rispetto a ieri e 709 persone in isolamento domiciliare

  • Coronavirus, quattro nuovi casi positivi a Formia. L'annuncio del sindaco

Torna su
LatinaToday è in caricamento