Emergenza freddo: aperto il dormitorio comunale di viale Europa ad Aprilia

Attivo dallo scorso 17 dicembre: può offrire ospitalità e un pasto caldo a 20 persone. Sarà aperto fino al 14 aprile

E’ stato aperto ad Aprilia il dormitorio comunale allestito presso l’autoparco di Viale Europa. Attivo dallo scorso 17 dicembre offre rifugio a persone senza fissa dimora durante il periodo invernale.

La struttura, allestita con letti in tende riscaldate all’interno della rimessa coperta, può ospitare almeno 20 persone alle quali i volontari delle tre associazioni di Protezione Civile di Aprilia (Alfa, C.B. Rondine e Associazione Nazionale Carabinieri), la Croce Rossa Italiana – Comitato di Aprilia, la Caritas, il Centro Solidarietà San Benedetto, l’associazione AGPHA e l’associazione Principe Eventi N.P.M., offrono ogni sera anche la possibilità di un pasto caldo.

L’accoglienza degli ospiti inizia alle 19 e termina alle 21. Alle 20 gli ospiti possono usufruire, presso lo stesso dormitorio, del pasto serale preparato dai volontari della mensa sociale comunale di via Lione 18. Il dormitorio rimarrà aperto fino al 14 aprile 2019.

L’inaugurazione è avvenuta martedì sera, alla presenza del sindaco Antonio Terra, dell’assessore alle Politiche Sociali Francesca Barbaliscia e di quello con delega alla Protezione Civile Gianfranco Caracciolo, insieme al consigliere Federico Cola. Il primo cittadino si è anche recato presso la mensa sociale di via Lione, che ogni sera dalle 19:30 offre pasti a persone e famiglie apriliane in condizioni economiche precarie.

“Ho voluto ringraziare personalmente tutti i volontari che collaborano con il Comune di Aprilia per il dormitorio internale e la mensa sociale – ha commentato il Sindaco – Grazie al loro lavoro e all’impegno del personale del Comune e della Polizia Locale, Aprilia sa mostrare ancora una volta il suo lato migliore, riscoprendo i valori di solidarietà e umanità che l’hanno guidata sin dalle origini”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Novembre 1985: l'atroce delitto di Rossella Angelico. Latina la ricorda intitolandole una rotonda

  • Maltempo, tragedia sfiorata: cade un albero su un'auto in transito

  • Operazione Astice secondo atto: nuovi arresti a Latina

  • Maltempo a Gaeta, “La Signora del Vento” danneggiata dalla forte mareggiata

  • Meteo a Latina: peggiorano le previsioni, l’allerta da gialla passa ad arancione

  • Scomparso da tre giorni: ricerche a tappeto con l'elicottero dei vigili

Torna su
LatinaToday è in caricamento