Emergenza freddo, apre il dormitorio temporaneo nella scuola di via Milazzo

Prima notte, una delle più fredde della stagione, quella appena trascorsa con la struttura he ha ospitato i primi senzatetto. Aperto ieri sera dopo la firma dell’ordinanza comunale il dormitorio temporaneo è stato preso in carico dalla Croce Rossa

Il dormitorio temporaneo nella scuola di via Milazzo

Prima notte quella appena trascorsa nel dormitorio temporaneo allestito dal Comune nella scuola, ora dismessa, di via Milazzo a Latina.

Dopo le recenti polemiche e il caos scoppiato nei giorni scorsi, la struttura destinata ai senzatetto è stata aperta nel pomeriggio di ieri.

Alle 18.30 di ieri, “presso il Comune di Latina, il commissario del Comitato di Latina della Croce Rossa Italiana Giancarlo Rufo ha ricevuto e controfirmato per accettazione l’Ordinanza n. 01/2016 del 19/01/2016 con cui alla CRI pontina è affidata la gestione del dormitorio temporaneo, ubicato presso l’edificio scolastico di via Milazzo” si legge in una nota del Comitato di Latina della Croce Rossa Italiana.

Immediata quindi l’operatività della struttura che già dalla notte appena trascorsa, una delle più fredde della stagione con le temperature che sono scese anche sotto lo zero, ha ospitato i primi senzatetto.

L’ingresso è previsto dalle 19 alle 22 di ciascun giorno con permanenza fino alle 8 del mattino successivo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“Il servizio presso la struttura sarà effettuato in collaborazione anche con altre associazioni volontaristiche pontine con cui sono in via di definizione gli accordi per le turnazioni” concludono dalla Croce Rossa. 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Fase 2, arriva l'ordinanza per le spiagge: si apre il 29 maggio. Ecco le regole

  • Coronavirus Priverno, cluster al centro dialisi: 14 i positivi. La Asl fa il punto della situazione

  • Coronavirus: un morto in provincia, sette nel Lazio e 18 positivi in più

  • Fase 2, la nuova ordinanza nel Lazio: dal 25 maggio riaprono le palestre, dal 29 gli stabilimenti

  • Coronavirus: salgono a 536 i casi in provincia, nel Lazio sono 3786 gli attuali positivi

  • Tragedia nelle acque del Circeo: sub accusa un malore in acqua e muore

Torna su
LatinaToday è in caricamento