Aprilia: abbandonano rifiuti in strada, ripresi dalle telecamere. Nuove sanzioni

I trasgressori immortalati dalla videosorveglianza installata su via della Meccanica. Sindaco Terra: “Speriamo così di indurre i cittadini più maleducati e privi di senso civico ad avere comportamenti consoni ad un Paese civile”

Mano pesante del Comune di Aprilia contro i cittadini che abbandonano rifiuti in strada. Sono arrivate, infatti, nei giorni scorsi altre sanzioni. 

I trasgressori sono stati immortalati dalle telecamere di videosorveglianza installate nelle scorse settimane su via della Meccanica, nella zona industriale, e le immagini, debitamente artefatte per ragioni di privacy, sono state pubblicate dall’Amministrazione anche sulla pagina Facebook dell’Ente. 

I responsabili, identificati dal corpo di Polizia Locale nell'ambito delle attività di contrasto all'abbandono di rifiuti, sono stati prontamente sanzionati.

abbandono_rifiuti_multe_aprilia_9_09_19_1-2

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"L'impianto di videosorveglianza esteso nei mesi scorsi in numerose nuove zone della città inizia a dare i suoi frutti - commenta soddisfatto il Sindaco di Aprilia, Antonio Terra - attraverso le sanzioni speriamo di indurre anche i cittadini più maleducati e privi di senso civico ad utilizzare comportamenti consoni ad un Paese civile e rispettosi del bene pubblico. Siamo stanchi di dover continuamente ripulire aree devastate dall'abbandono illecito di rifiuti, con costi a carico dell'intera collettività. Che siano gli "zozzoni" a pagare per i propri gesti incivili". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, ecco la prima mascherina senza elastici: l’idea di un giovane di Priverno

  • Aperte anche le spiagge libere, ecco le regole: bagno fino alle 19 e distanze di sicurezza

  • Coronavirus: nel Lazio 21 nuovi casi, in provincia 544 contagi totali

  • Stagione balneare al via, si torna al mare anche a Sabaudia: tutte le regole e i divieti

  • Coronavirus: nuovi contagi distribuiti nei comuni di Latina, Maenza, Priverno e Cisterna

  • San Felice Circeo, stagione balneare al via ma solo per prendere il sole: vietato il bagno in mare

Torna su
LatinaToday è in caricamento