Preso con tre chili di droga racconta che la custodiva per altri, il gip gli concede i domiciliari

Il 42enne di Aprilia è stato interrogato in carcere dal gip

E’ stato ascoltato questa mattina in carcere ed ha ottenuto gli arresti domiciliari il 42enne arrestato martedì ad Aprilia perché trovato in possesso di quasi tre chili di droga.

L’uomo era finito in un servizio mirato antidroga dei carabinieri che nella perquisizione effettuata all’interno della sua abitazione avevano trovato due chili e mezzo di hascisc e 270 grammi di cocaina purissima.

Al giudice per le indagini preliminari Mario La Rosa Chianese, disoccupato e incensurato, nel corso dell’interrogatorio di convalida ha risposto alle domande e ha raccontato che quella sostanza stupefacente la custodiva per conto di altre persone.

Il gip ha quindi convalidato l’arresto e accolto la richiesta della difesa concedendo gli arresti domiciliari.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Politica

    Elezioni europee 2019, spoglio dei voti: gli aggiornamenti sui risultati. Exploit della Lega

  • Cronaca

    Transessuale accoltellato in via Piave, indagini lampo della polizia: fermato un 25enne

  • Meteo

    Meteo a Latina, ancora maltempo: nuova allerta per pioggia e forte vento

  • Politica

    Comune di Latina: Emanuele Di Russo è il nuovo presidente della Commissione Welfare

I più letti della settimana

  • Incidente a Prossedi: nello schianto muoiono Estella e Camilla Aversa, madre e figlia

  • Elezioni europee 2019: le liste e i candidati nella circoscrizione Centro Italia

  • Dramma a Latina: precipita dal palazzo della Bnl, muore funzionario della banca

  • Tragedia al parco San Marco, giovane annega nel laghetto. I testimoni: “Si è lanciato in acqua”

  • Identificato il giovane che ieri è annegato al Parco San Marco

  • Spesa da “Acqua e Sapone” senza pagare, bloccate due ragazze con i complici

Torna su
LatinaToday è in caricamento