Violenza sessuale, lesioni e maltrattamenti: deve scontare oltre tre anni di reclusione

In carcere un 41enne di Aprilia in esecuzione di un provvedimento del tribunale di Latina. I fatti tra marzo del 2011 e maggio del 2012

La caserma dei carabinieri di Aprilia

Un 41enne di Aprilia è stato arrestato dai carabinieri del reparto territoriale in esecuzione di un provvedimento emesso dal tribunale di Latina. L'uomo è ritenuto responsabile dei reati di maltrattamenti in famiglia, lesioni personali e violenza sessuale. I fatti contestati sono stati commessi ad Aprilia tra marzo del 2011 e maggio del 2012.

Per questi gravi reati il 41enne deve scontare la pena residua a tre anni, sette mesi e 29 giorni di reclusione. Dopo le formalità di rito l'uomo è stato traferito nella casa circondariale di Latina.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente ad Aprilia, sono moglie e marito le due vittime travolte da un'auto in via La Cogna

  • Inseguimento e spari in strada: polizia esplode colpi contro l’auto dei rapinatori in fuga

  • Desirée, parla la mamma a Porta a Porta: "Con le cure obbligatorie sarebbe viva"

  • Non paga il pedaggio in autostrada, smascherato: danni per 10mila euro

  • "Madame furto" questa volta non si salva dal carcere: dai domiciliari finisce in cella

  • Trovato con cocaina e hascisc ammette tutto: "Dovevo pagare debiti di droga"

Torna su
LatinaToday è in caricamento