Violenza sessuale, lesioni e maltrattamenti: deve scontare oltre tre anni di reclusione

In carcere un 41enne di Aprilia in esecuzione di un provvedimento del tribunale di Latina. I fatti tra marzo del 2011 e maggio del 2012

La caserma dei carabinieri di Aprilia

Un 41enne di Aprilia è stato arrestato dai carabinieri del reparto territoriale in esecuzione di un provvedimento emesso dal tribunale di Latina. L'uomo è ritenuto responsabile dei reati di maltrattamenti in famiglia, lesioni personali e violenza sessuale. I fatti contestati sono stati commessi ad Aprilia tra marzo del 2011 e maggio del 2012.

Per questi gravi reati il 41enne deve scontare la pena residua a tre anni, sette mesi e 29 giorni di reclusione. Dopo le formalità di rito l'uomo è stato traferito nella casa circondariale di Latina.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Usura e spaccio, Antonio Di Silvio intercettato: "Io non sono uno zingaro come gli altri"

  • Preso con due etti di cocaina dopo un inseguimento, in lacrime davanti al giudice

  • Furti di auto col trucco dello "spinotto": confessa uno dei ladri della banda

  • Violenta lite all’autolavaggio, tre arresti per tentato omicidio. Pestato un 48enne

  • Cinque chili di droga nascosta nell’armadio, impossibile dimostrare che era sua: assolto

  • Lo Zecchino d’Oro “canta” anche pontino: terzo posto per un bambino di Sabaudia

Torna su
LatinaToday è in caricamento