Aprilia al Giffoni Festival con “Il Pianto”, film dedicato a D’Alessio

Finite le riprese del corto che parteciperà all'evento internazionale dedicato al cinema per ragazzi. Protagonista della pellicola, in onore del sindaco scomparso, uno studente del liceo Meucci

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di LatinaToday

Si sono concluse venerdì le riprese per la realizzazione del corto cinematografico “Il Pianto” (titolo provvisorio), interamente girato ad Aprilia per concorrere alla 42esima edizione dell’evento internazionale dedicato al cinema per ragazzi “Giffoni Film Festival”.

Il regista Daniele Blando, coadiuvato dall’aiuto di Francesco Paoletti, ha scelto Aprilia per questo corto, dopo l’esperienza di aiuto regia per Enzo Basile nel film “Storie di Borgata” prodotto dalla Basile CineTv. Sul territorio comunale di Aprilia sono state individuate tutte le location per il cortometraggio (una struttura ospedaliera privata, il liceo Antonio Meucci, una struttura sportiva, esercizi commerciali ed alcune aree verdi e residenze private). Determinante è stato anche l’aiuto dei volontari del comitato locale della Croce Rossa Italiana.

La storia presentata al Giffoni Film Festival è stata scritta da una giovane studentessa 17enne originaria di Benevento. Cast tecnico: Regia, Daniele Blando; Aiuto regia, Matteo Nicoletta; Direttore di produzione, Francesco Paoletti; Segretario di Produzione, Pasquale Criscuolo; Editing, Giulia Suadoni; Direttore della fotografia, Diego Lombroni; Assistente fotografia, Marco Todisco; Operatore di macchina, Barbara Gravelli; Direttore del suono, Michele Antonio Parisi; Assistente al suono, Arianna De Luca; Scenografia, Marco Piacente; Trucco, Veronica De Filippis e Michela Tullio per Simone Di Fazio; Parrucco, Manuele Mililli per Alessandro Magrin di Aria.

Il protagonista è Carmine Farina, uno studente del liceo Antonio Meucci, scelto personalmente dal regista Daniele Blando nel corso di un casting effettuato qualche settimana fa ad Aprilia. Altre comparse sono state individuate all’interno della popolazione scolastica di Aprilia.

Appresa la notizia della tragica prematura scomparsa del sindaco in carica Domenico D’Alessio, il regista Daniele Blando ha deciso di dedicare alla sua memoria il cortometraggio “Il Pianto” ed Enzo Basile il film “Storie di Borgata”.

I due, insieme all’attore e segretario di produzione Francesco Paoletti, hanno così voluto testimoniare la loro riconoscenza nei confronti del Sindaco Domenico D’Alessio per quanto fatto per incentivare le produzioni cinematografiche giovanili.

Torna su
LatinaToday è in caricamento