Aprilia, incendio alla centrale di Carano-Giannottola: possibili interruzioni d’acqua

Interessato l’intero territorio comunale. Per far fronte all’emergenza la società ha comunque predisposto il posizionamento di autobotti

(autobotte ad Aprilia - immagine di archivio)

Possibili disagi per i cittadini di Aprilia dopo che nella mattinata di oggi, 30 giugno, un incendio si è sviluppato presso la centrale di produzione di Carano Giannottola. Fino a questa sera sono possibili, infatti, interruzioni idriche che interessano tutto il territorio comunale.

A darne notizia l’Amministrazione dopo la comunicazione di Acqualatina. “Nella mattinata di oggi un improvviso incendio di natura elettrica è divampato presso la centrale di produzione di Carano Giannottola - fa sapere il Comune -. Al momento i serbatoi riescono ancora a garantire il normale servizio, ma sono previsti abbassamenti di pressione e interruzioni idriche fino alla tarda serata".

Per far fronte all’emergenza, la società ha comunque predisposto il posizionamento di autobotti in:
- via Galilei
- via Toscanini presso il parcheggio supermercato MD
- zona Montarelli presso il parcheggio della chiesa

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“I tecnici di Acqualatina sono sul posto, insieme ai vigili del fuoco, per ripristinare il normale funzionamento dell’impianto” conclude ill Comune. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, due nuovi casi in provincia: positivi a Latina ed Aprilia

  • Coronavirus: un nuovo caso in provincia. Rilevati in aeroporto 36 positivi dal Bangladesh

  • Coronavirus, 14 casi nel Lazio. Regione: “A Terracina positivo un uomo del Bangladesh”

  • Incidente nella notte sull'Appia, un morto e due feriti gravissimi

  • Coronavirus Latina: i contagi crescono ancora, tre nuovi casi in provincia

  • Coronavirus, 28 nuovi casi nel Lazio. Regione: “In provincia di Latina positiva una bambina”

Torna su
LatinaToday è in caricamento