Non si ferma all'alt e viene inseguito: guidava un furgone rubato ed era senza patente

L'operazione effettuata dalla polizia stradale di Aprilia. Denunciato un 47enne del luogo per ricettazione

Nel corso di mirati servizi di controllo sul territorio la polizia stradale di Aprilia, guidata dal comandante Massimiliano Corradini, ha intercettato nella zona di Campo di Carne un furgone Iveco adibito al trasporto di segnaletica stradale. Nelle prime della mattinata di ieri, venerdì 15 marzo, lo stesso veicolo era stato segnalato come oggetto di un furto avvenuto a Roma, sul raccordo anulare, ai danni di una ditta che si occupa di lavori stradali. 

Gli investigatori della polstrada hanno quindi fermato il furgone intimando l'alt, ma il conducente anziché arrestare la marcia è fuggito. E' iniziato quindi un inseguimento lungo via del Genio Civile, terminato dopo alcuni chilometri con la pattuglia che è riuscita a bloccare il fuggitivo.

Alla guida del mezzo c'era un cittadino di Aprilia, P.D., 47 anni, pregiudicato per reati specifici. L'uomo è stato portato negli uffici del distaccamento della polizia stradale e denunciato a piede libero per ricettazione e guida senza patente perché mai conseguita. Il furgone, del valore commerciale di circa 70mila euro, era ancora carico di tutto il materiale ed è stato restituito alla ditta proprietaria.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus Priverno, cluster al centro dialisi: 14 i positivi. La Asl fa il punto della situazione

  • Coronavirus: un morto in provincia, sette nel Lazio e 18 positivi in più

  • Tragedia nelle acque del Circeo: sub accusa un malore in acqua e muore

  • Coronavirus: salgono a 536 i casi in provincia, nel Lazio sono 3786 gli attuali positivi

  • Coronavirus Latina: due nuovi casi positivi in provincia. Muore una donna al Goretti

  • Coronavirus, contagi a Priverno. Il sindaco spegne le polemiche: “Nessuna zona rossa”

Torna su
LatinaToday è in caricamento