Minacce di morte ai carabinieri: Giorgia Meloni in visita alla caserma di Aprilia

Il presidente di Fratelli d’Italia in città in segno di solidarietà ai militari minacciati; poi si recherà in via Francia nel quartiere Toscanini

Giorgia Meloni sarà domani mattina, lunedì 14 ottobre, ad Aprilia. L’arrivo del presidente di Fratelli d’Italia nel comune pontino dopo l'episodio accaduto qualche sera fa in via Francia e in seguito al quale due uomini sono stati arrestati. In quella circostanza, si ricorda, i militari dell’Arma sono stati minacciati di morte mentre dai balconi i residenti, aizzati dai due uomini, lanciavano di tutto, compresi dei vasi. 

Per quell’episodio, avvenuto nella serata di giovedì 10 ottobre, sono stati arrestati Cristian Battello e Cristoforo Iorio; ieri la convalida degli arresti da parte del Tribunale di Latina. 

Giorgia Meloni domani mattina alle 11.30 si recherà presso la caserma dei carabinieri di Aprilia in segno di solidarietà ai militari minacciati. A seguire, si recherà in via Francia, nel quartiere Toscanini.

“Fratelli d'Italia continua a chiedere pene più severe per chi aggredisce o minaccia le Forze dell'Ordine e più risorse, mezzi e dotazioni per permettere ai nostri uomini e donne in divisa di svolgere al meglio il proprio dovere. Non possiamo tollerare ancora scene di questo tipo: difendiamo chi ci difende” ha commentato il presidente di Fratelli d’Italia attraverso il suo profilo Facebook. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente sull'Appia, scontro tra auto e moto: la vittima è Sacha Carnevale

  • Violenza sessuale nello studio di una professionista, arrestato un giovane di 21 anni

  • Coronavirus Latina: dopo due giorni a zero, un nuovo caso in provincia. Calano i ricoverati

  • San Felice Circeo, stagione balneare al via ma solo per prendere il sole: vietato il bagno in mare

  • Coronavirus: 5 nuovi contagi nel Lazio. Aumenta anche il numero delle persone guarite

  • Coronavirus: un solo caso in provincia, 11 nel Lazio con 72 guariti in 24 ore

Torna su
LatinaToday è in caricamento