Aprilia, piano di zona 2019: via alla progettazione partecipata del distretto socio sanitario

Partono le assemblee cittadine nei comuni del distretto Lt1: tavoli tematici e programmazione. Poi l'assemblea generale

Partirà il prossimo 11 aprile 2019 la progettazione partecipata in vista della definizione del Piano di Zona 2019. Il Distretto socio sanitario LT1, composto dai comuni di Aprilia, Cori, Rocca Massima e Cisterna di Latina, ha organizzato diverse assemblee nelle zone in cui è diviso. Dopo gli incontri si terrà un’assemblea plenaria distrettuale durante la quale verranno condivise proposte e osservazioni emerse negli appuntamenti tenuti nelle singole città.

Gli incontri cittadini avranno luogo l’11 aprile per i Comuni di Cisterna (ore 9:30 nella Casa della pace, Palazzo dei Servizi) e di Cori e Rocca Massima (ore 17:30 nella sala del Palazzo Comunale di Cori, in via della Libertà 1). Per il Comune di Aprilia l’incontro si terrà martedì 16 Aprile, alle 9, presso la Sala Manzù della Biblioteca Comunale.

Sono invitati a partecipare i rappresentanti degli istituti scolastici, le organizzazioni di volontariato, associazioni ed enti di promozione sociale, organismi non lucrativi di utilità sociale e della cooperazione, comitati di quartiere, centri anziani, parrocchie. Nel corso dell’incontro, dopo l’introduzione dell’Assessore alle Politiche Sociali del Comune e la presentazione della metodologia che sarà utilizzata per la programmazione, verranno avviati i lavori dei singoli tavoli tematici (Inclusione, disabilità/non autosufficienza, minori e politiche giovanili, anziani). L’assemblea plenaria, invece, composta da coloro che hanno partecipato alle prime giornate di lavoro ai tavoli, è fissata per il giorno giovedì 18 aprile e si svolgerà a partire dalle 16 ad Aprilia in via Marconi, all’interno della Sala Manzù della Biblioteca Comunale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Usura e spaccio, Antonio Di Silvio intercettato: "Io non sono uno zingaro come gli altri"

  • Usura, estorsione e spaccio: otto arresti. In carcere anche Antonio Di Silvio

  • Preso con due etti di cocaina dopo un inseguimento, in lacrime davanti al giudice

  • Furti di auto col trucco dello "spinotto": confessa uno dei ladri della banda

  • Violenta lite all’autolavaggio, tre arresti per tentato omicidio. Pestato un 48enne

  • Cinque chili di droga nascosta nell’armadio, impossibile dimostrare che era sua: assolto

Torna su
LatinaToday è in caricamento